sabato 23 luglio 2011

XM5800 - Aggiornato POI Metano per Nokia Ovi Maps

In XM5800 - Caricare POI Metano su Nokia Ovi Maps è disponibile il file dei POI aggiornato al 23/07/2011


(continua sotto)

Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti gli aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Segui il blog su Twitter e su Facebook.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!
Alla prossima!

Se il post ti piace dillo su Facebook

Facebook - Trucco per curiosare negli album fotografici


Apro questo post per continuare a "disquisire" del livello di protezione che Facebook offre dei contenuti fotografici personali. Oggi mi è capitato di leggere questo post, non proprio giovanissimo, ma la curiosità mi divorava ed ho fatto un test. Ovviamente ho utilizzato due profili miei, ai quali accedo regolarmente che tra di loro "non si conoscono". Dal blog sembrerebbe essere molto semplice violare i vincoli di riservatezza di Facebook di cui abbiamo parlato in Facebook - Creare un foto album in privacy ma andiamo con ordine. Come suggerisce l'autore di Webbando ho aperto Mozilla ed ho istallato Greasemonkey. Si tratta di un plug-in di Firefox che permette di legare alle pagine web visitate script personalizzati. Diciamo che si truccano le pagine visitate con del codice aggiuntivo utilizzato solo sul pc che lo ha istallato. Proseguendo nella guida, sono segnalati due script:
  • View All Photos
  • View Photo in Album
Lo script View All Photos sembra essere obsoleto, infatti l'autore scrive che Facebook ha preso delle contromisure che lo rendono inutilizzabile. L'ultimo aggiornamento risale addirittura al 2008.

Lo script (Facebook) View Photo in Album dalla movimentazione sembrerebbe essere invece ancora utilizzabile. L'ultimo aggiornamento è di marzo 2010. Sono passato quindi ad istallarlo.


(continua sotto)
promo


Sembra che Facebook abbia reso meno attaccabili le impostazioni di sicurezza sugli album fotografici. Infatti lo script non funziona. L'unica cosa che si nota è che con Mozilla Firefox, il plug-in Greasemonkey e lo script View Photo in Album alle foto è aggiunto un link (1) Back to album con relativo hint che avvisa che il caricamento delle pagine potrebbe essere lento, ma non sembra affatto funzionare.

(continua sotto)
promo



Posso concludere dicendo che la (odierna) credibilità di Facebook esce da questo post con qualche punto in più. Mi esimo dal commentare quanto fosse possibile fare in passato.

Il trucco per curiosare negli album fotografici dei "non amici"?
Sembrerebbe non funzionare più!

Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.

Per qualsiasi smentita, dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti gli aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Segui il blog su Twitter e su Facebook.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!
Alla prossima!

Leggi anche:


 
http://www.google.it/

  

Se il post ti piace dillo su Facebook

giovedì 21 luglio 2011

Netflix - Streaming ampliato il parco dispositivi compatibili


USA - Più di due mesi dopo la pubblicazione di servizi di streaming su una manciata di modelli di smartphone Android, Netflix ha allargato a 17 il ventaglio di dispositivi compatibili, compresi alcuni dei più venduti.

Gli utenti hanno accolto freddamente l'esordio di maggio su solo 5 smartphone (di cui 4 HTC!).

Oggi il servizio di streaming è disponibile anche per dispositivi top-selling di Samsung e Motorola.



(continua sotto)
promo



Tra questi è compresa l'intera linea dei Motorola Droid (originale, X, X2, 2 e 3), di Samsung la serie Galaxy S e altri.
Netflix oggi è probabilmente in grado di servire tutti gli utenti americani che negli ultimi due anni hanno comprato un telefono Android "popolare".



(continua sotto)
promo

Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog. 
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti gli aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Segui il blog su Twitter e su Facebook.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!
Alla prossima!

Link utili:

Se il post ti piace dillo su Facebook

mercoledì 20 luglio 2011

XM5800 Nokia - Ovi Suite sincronizzare le note su Outlook 2007

Grazie nol81 per la tua domanda che ho ricevuto per email. La riporto di seguito:


Ciao Vincent, utilizzo il mio Nokia Xpress Music 5800 per molte cose: telefonare, ascoltare podcast e musica, seguire le mappe, giocare, etc. Una funzionalità che uso proprio tanto sono le note. Trovo però molto scomodo il loro utilizzo dal cellulare e le trasferisco sul PC via Bluetooth. Se voglio apportare modifiche devo ripetere più volte upload e download nelle due direzioni. C'è una gestione più comoda?

Cara nol81, anche io utilizzo moltissimo le note. Vi segno le cose che voglio ricordare, la lista della spesa, le annotazioni sui rifornimenti, etc.
Sono molto contento di poterti dire che effettivamente c'è la possibilità di un utilizzo più comodo. Puoi sincronizzare le note del tuo cellulare Nokia XM5800 con Outlook. In 8 passaggi ti mostro come sincronizzare le note tra Nokia Ovi Suite e MS Outlook 2007:

1- Dopo aver collegato il cellulare al PC via cavo USB o Bluetooth apri Nokia Ovi Suite e vai nella barra dei menù clicca su Sincronizza
2- Apri il menù a tendina Sincronizza ora e clicca su Note



3- Se vuoi che le note che eventualmente hai cancellato non vengano cancellate anche sul cellulare seleziona No, sincronizza senza eliminare
4- Per confermare clicca su Ok
5- Nella parte bassa della schermata, a destra dell'icona del Nokia XM5800, noterai una barra di completamento che mostra la progressione della sincronizzazione



(continua sotto)
promo




La schermata con i punti 3 e 4 dovrebbe aprirsi solo se hai appena cancellato delle note già sincronizzate come ho fatto io per fare l'esempio. Se questa non appare nessun problema, probabilmente è la tua prima sincronizzazione.





6- Al completamento della sincronizzazione procedere cliccando su Ok



7- Apri Microsoft Outlook 2007 e nella barra dei menù clicca su Vai
8- Nel menù a tendina clicca su Note e troverai tutte le note acquisite dal cellulare




A questo punto puoi leggere, modificare e cancellare le note e ri-sincronizzare il tuo Nokia XpressMusic5800. Spero ti risulti più comodo rispetto all'uso che sei abituata a fare.

promo

Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti gli aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Segui il blog su Twitter e su Facebook.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Alla prossima!

Link utili:

Se il post ti piace dillo su Facebook

lunedì 18 luglio 2011

phpbb3.0 - Recuperare la propria password

tinto1o1 mi chiede:


ciao vincent,
non capisco... il forum fatto con phpBB3 non accetta più la mia password
come posso creane un'altra oppure rigenerla ? aiutoooo
ho letto phpbb3.0 - Differenza tra MP spediti e MP in uscita  quindi spero che saprai rispondermi
grazie e ciao



(continua sotto)
promo


Ciao tinto1o1 e grazie mille per aver inoltrato la tua domanda. 
La risposta è molto semplice. La piattaforma phpBB3 è tra le più utilizzate su internet a questo scopo ed è ad un ottimo livello di evoluzione a mio parere. Per questo tipo di problema piuttosto frequente prevede una funzione apposita che è disponibile direttamente nella maschera di login, infatti trovi una breve descrizione nelle FAQ. Comunque sono lieto di poterti aiutare aumentando leggermente il dettaglio in questo cortissimo tutorial.

Accedi alla maschera di accesso e, per favore, segui i passaggi:
1- Nella maschera Login clicca su Ho dimenticato la password



2- Nella maschera Genera nuova password indica il tuo Nome utente

3- Nella medesima maschera indica l'Indirizzo e-mail col quale ti sei registrato
4- Invia

(continua sotto)
promo

A questo punto dovresti ricevere una email con la nuova password.
Se dovessi avere ulteriori problemi contatta l'amministratore del forum che ti potrà certamente aiutare.


Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti gli aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Segui il blog su Twitter e su Facebook.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Link utili:

Se il post ti piace dillo su Facebook

domenica 17 luglio 2011

Access2007 - Visualizzare o nascondere il riquadro di spostamento

Oggi, dopo diverso tempo, ho ripreso un programma per la ripartizione delle spese dell'acqua nei condomini, che ho fatto nel 2000 con Access97. Dopo qualche anno l'ho convertito in Access2000. La persona per cui l'ho realizzato, dopo diversi anni, mi ha chiesto di fare delle modifiche. Lui non ha cambiato le macchine, ma io non ho più quell'ambiente di sviluppo.


(continua sotto)
promo


Adesso ho disponibile una versione 2007. Per poter apportare delle modifiche preferisco lavorare direttamente sulle macchine di produzione, mentre in ambiente di sviluppo provo in 2007 le modifiche che poi farò in produzione. Inizialmente il programma e la base di dati erano due parti di un mdb monolitico. In una manutenzione precedente ho separato lo strato applicativo dalla base di dati sfruttando il meccanismo delle tabelle collegate. Adesso il software è strutturato in un mde con i soli dati ed un mde con le maschere, le query, le macro ed i report. Sarebbe opportuno riscrivere l'applicazione completamente, magari in Java, ma tale sforzo non sarebbe giustificato.

Quando ho riaperto la parte modificabile, l'mdb, non riuscivo più a visualizzare le tabelle. Questo perché avevo nascosto il pannello di navigazione. Per renderlo nuovamente visibile seguire i passaggi:


1- Cliccare sul pulsante Office
2- Aprire le Opzioni di Access


(continua sotto)
promo

3- Nella maschera Opzioni di Access, nell'elenco di sinistra, cliccare sulla voce Database corrente
4- Nella parte destra della schermata scendere nel gruppo Spostamento e selezionare o deselezionare la checkbox Visualizza riquadro di spostamento. Selezionare per visualizzarlo e deselezionare per nasconderlo. Affinché la modifica sia memorizzata si dovrà chiudere e riaprire il database corrente.


Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti gli aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Segui il blog su Twitter e su Facebook.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Alla prossima!

Link utili:

Se il post ti piace dillo su Facebook


sabato 16 luglio 2011

[Guida] Facebook - Creare un foto album in privacy [aggiornato il 20/08/2012]

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]          

Nei giorni scorsi abbiamo parlato molto dell'argomento foto su Facebook. I post collegati all'argomento sono elencati in fondo. Dopo aver affrontato il discorso del perché valga la pena difendere la privacy delle proprie foto vediamo oggi come fare quando si crea un album fotografico su Facebook.

Come al solito passiamo alle indicazioni per punti dei singoli passaggi da seguire.

1- Cliccare su Foto (tra i contenuti da pubblicare)
2- Cliccare su Crea un album



3-  All'apertura della maschera con qualche suggerimento sul caricamento delle foto cliccare su Seleziona foto



4- Nel passaggio successivo una barra di scorrimento indica la progressione dell'upload delle foto selezionate
5- Nel campo Nome dell'album è possibile attribuire un nome
6- Nel campo Luogo è possibile indicare la posizione geografica in cui le foto sono state scattate
7- In Qualità è possibile indicare al sistema con quale risoluzione caricare le foto. Scegliendo Alta risoluzione il caricamento sarà molto più lento e lo sarà probabilmente anche la consultazione. Nel nostro caso Standard andrà bene.
8- Questo è il punto in cui decidiamo come proteggere l'album dalle visualizzazioni indesiderate. in Condividi l'album con vi sono diverse opzioni:
  • Tutti
  • Amici di amici
  • Solo amici
  • Personalizza

Tutti
Questa scelta rende le foto pubbliche. Tutti quanti potranno visualizzare le foto senza alcuna restrizione.


Amici di amici
Questa scelta rende le foto visibili ai "soli" amici dei nostri amici. La restrizione sulle foto è minima.


Solo amici
Questa scelta limita la visibilità delle foto ai soli amici. La restrizione sulle foto è ancora perfettibile. Soprattutto se tra gli amici (nella concezione di Facebook) vi sono anche persone che in realtà sono poco più che conoscenti.  

Personalizza
Io preferisco questa opzione con la quale è possibile scegliere esattamente a chi far vedere le foto.



9- Confermare la configurazione cliccando su Crea album


10-  Nella maschera Privacy personalizzata nel riquadro Rendi visibile a Queste persone è possibile indicare individualmente le persone a cui mostrare le foto dell'album scegliendo Persone specifiche




11- Nel campo immediatamente sotto sarà sufficiente iniziare a scrivere il nome dell'amico a cui si vuole fare vedere l'album, che il sistema proporrà automaticamente i nominativi che contengono i caratteri scritti
12- Nel riquadro Nascondi a è possibile utilizzare il medesimo meccanismo per impedire esplicitamente la visualizzazione individualmente
13- Per confermare la configurazione cliccare su Salva impostazioni



(continua sotto)
promo

14- Nella schermata successiva è indicato chiaramente che le foto non sono ancora pubblicate
15- Per pubblicare le foto cliccare su Pubblica adesso




16- A questo punto la pubblicazione è terminata e potranno vedere le foto solo persone che abbiamo autorizzato nei precedenti passaggi. Attenzione però che Facebook nonostante proponga questa funzione piuttosto completa al termine offre comunque un link pubblico che sconsiglierei di utilizzare.



Credi anche tu che la privacy sia un valore da difendere sui social network?
Hai da raccontare qualche aneddoto?



Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!


Leggi anche:
Facebook - Difendersi dagli abusi sulle foto di altri utenti
Facebook - che male me ne può venire se la mia foto, la mia faccia, perde la sua privacy? [aggiornato il 13/08/2012]
Non condividere queste foto su Facebook!


Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.


Download: Fast, Fun, Awesome



DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

mercoledì 13 luglio 2011

Facebook - Difendersi dagli abusi sulle foto di altri utenti

Nei post Non condividere queste foto su Facebook! e Facebook - che male me ne può venire se la mia foto, la mia faccia, perde la sua privacy? abbiamo intrapreso un'approfondimento sulle problematiche relative all'uso ed abuso delle foto su Facebook.

Abbiamo fatto qualche considerazione su come è percepita la privacy, su casi conosciuti di violazioni anche su altri circuiti ed abbiamo parlato delle meta-informazioni di una foto.

In questo post parliamo invece di cosa possiamo fare quando la causa del problema è un'altra persona che ha pubblicato su Facebook qualche foto a noi non gradita.


(continua sotto)
promo



Quando il problema è costituito da qualcuno che ha pubblicato una foto a noi sgradita un buon punto di partenza per capire come intervenire è costituito dalle FAQ di Facebook dove con estrema sintesi sono indicati alcuni accorgimenti da adottare.


(continua sotto)
promo
Memopal - 3GB spazio backup gratis più 500MB per te con questo invito


Per esempio:

 

Cosa posso fare se qualcuno ha pubblicato una mia foto che non mi piace?


Cliccando sul link Rimuovi tag di fianco al tuo nome, la foto non sarà più collegata al tuo profilo. Se desideri che la foto non venga assolutamente mostrata, chiedi alla persona che l'ha pubblicata di rimuoverla. I tuoi amici sono gli unici a poterti taggare nelle foto, quindi se qualcuno continua a taggarti in foto imbarazzanti, ti consigliamo di eliminare tale amico.




Facebook rimuoverà solo le foto (ad esempio immagini pornografiche o protette da copyright) che violano le Condizioni d'uso di Facebook.

Altri argomenti interessanti nella FAQ di Facebook sono:

Come faccio a richiedere la rimozione della mia immagine per motivi di privacy?
Come posso far rimuovere un'immagine di mio figlio?



Con quanto riportato fino a quì devo dare ragione a Tirtha al 100%. Facebook offre una buona gamma di strumenti per proteggersi. Rimane onere degli utilizzatori informarsi sull'argomento. Io spero che insieme possiamo aver contribuito a fare maggiore chiarezza sull'argomento. Se vi sono altri dubbi non esitate a scrivere. Torneremo presto sull'argomento.
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti gli aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Segui il blog su Twitter e su Facebook.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Alla prossima!
Se il post ti piace dillo su Facebook

lunedì 11 luglio 2011

Facebook - Si può aggiungere una pagina tra gli amici? [aggiornato 15/07/2012]

Facebook è tra i vostri argomenti più graditi: nel bene e nel male!
Torniamo ad occuparcene perché marla, in una mail inviatami a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it, mi chiede:

Ciao Vincent, ho seguito con attenzione le tue chiarissime indicazioni su come utilizzare Facebook per promuovere la propria azienda. Mio fratello però mi ha fatto un'osservazione alla quale non ho saputo rispondere. Quando ha provato ad aggiungere la mia pagina tra i suoi amici non è riuscito.
Perché?

Ciao marla, sono molto contento di esserti stato utile.
I post a cui ti riferisci sono:

Il vostro interesse all'argomento è sempre alto. Il fatto che torniamo a parlarne è certamente indicativo. 
Cara marla, il fatto è che la pagina è cosa diversa dal profilo (personale). Probabilmente tuo fratello è riuscito ad aggiungere amici per un'altra azienda che, pur di sfruttare questa funzionalità di Facebook, ha contravvenuto alle regole di utilizzo che vietano ad aziende, gruppi musicali, associazioni, etc. di aprire profili personali. Inoltre ti ricordo che la pagina è pubblica, non necessita di login per essere visitata ed è certamente più visibile di un profilo personale.

Inoltre, a differenza di un profilo personale che può raccogliere massimo 5000 amici, con la pagina puoi avere illimitati follower.

La pagina potrà poi essere pubblicizzata con gli strumenti di Facebook a differenza di un profilo che non può essere pubblicizzato.

Per i profili personali non sono disponibili le statistiche facebook insights, strumento molto uitle invece disponibile sulla pagina.

Questa iniziativa discutibile, offre all'azienda lo strumento aggiungi agli amici molto utilizzato tra persone, ma espone il profilo ad un rischio determinante. Se gli amministratori di Facebook dovessere accorgersi della violazione (anche dietro segnalazione di un concorrente) sarebbero autorizzati a bloccare o chiudere il profilo. In questo modo tutti gli sforzi promozionali. il tempo investito per raccogliere il maggior numero di amici andrebbe vanificato. Personalmente sconsiglierei questa pratica e mi concentrerei invece su come poter far fruttare ancora di più la Pagina aziendale. Nel post Facebook - Le Pagine stanno per essere aggiornate sono riportate alcune novità a questo scopo rese disponibili dallo scorso Marzo:
  • Ricezione di notifiche quando i fan interagiscono con la Pagina o con i post su di essa
  • Un'area in cui mettere in primo piano delle foto nella parte superiore della Pagina
  • Possibilità di aggiungere altre Pagine ai preferiti e di pubblicare post su di esse a nome della Pagina
  • Una sezione Notizie per la Pagina 
(continua sotto) 
promo

Ricezione di notifiche quando i fan interagiscono con la Pagina o con i post su di essa
Per ogni utente che interagirà con la pagina, l'amministratore riceve ora una notifica. Per esempio quando è lasciato un mi piace, è stato lasciato un commento o un utente pubblica qualcosa nelle foto o in bacheca.


Un'area in cui mettere in primo piano delle foto nella parte superiore della Pagina
In testa alla pagina compare una toolbar delle foto, dalla quale è possibile navigare le fotografie senza dover attraversare i vari interventi.

Possibilità di aggiungere altre Pagine ai preferiti e di pubblicare post su di esse a nome della Pagina
è adesso possibile passare (da Account>Usa Facebook come Pagina) dall'uso di Facebook come utente (profilo personale) ad utilizzarlo come pagina. Attraverso il tasto "ricerca" potrai effettuare direttamente ricerche di altre pagine, e cliccando su MI PIACE la pagina diventerà "fan" e ogni commento o post nelle pagine saranno pubblicati a nome della pagina aziendale (non piu' dell'utente). Questo innesca un meccanismo di promozione della tua pagina decisamente più incisivo!

Una sezione Notizie per la Pagina
Una sezione Notizie, accessibile dal link Home in alto a destra, specifica per la Pagina.
 

Alla prossima!
Se il post ti piace dillo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!


Link utili:

Siti consultati:


Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.



Download: Fast, Fun, Awesome

Facebook - che male me ne può venire se la mia foto, la mia faccia, perde la sua privacy? [aggiornato il 13/08/2012]

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]
 
Spezziamo una lancia a favore della condivisione di foto sui social network.

Per prima cosa che male me ne può venire se la mia foto, la mia faccia, perde la sua privacy?
Ma poi, sul web, esiste la privacy?
Qualunque foto, QUALUNQUE, pubblicata sul web, in qualunque cartella di qualunque sito finisca, anche del tuo sitino privato personale, finisce nel motore di ricerca immagini di google, con buona pace della privacy :-D

Ti ringrazio tantissimo Tirtha, che col tuo commento al post Non condividere queste foto su Facebook! hai sollevato alcuni interessantissimi argomenti.

(continua sotto)
promo
Memopal - 3GB spazio backup gratis più 500MB per te con questo invito

Data l'estrema articolazione del tuo preziosissimo intervento ho preferito riprendere singolarmente i tuoi dubbi e le tue domande portandoli a spunti di riflessione per altre discussioni del blog. Questo post è solo il primo.
Ciao Tirtha, so bene che la tua prima domanda è volutamente provocatoria! Ovviamente sei tu a perdere la tua privacy, non la tua faccia. Sarà pur vero, e non lo credo, che non ti importi della tua privacy. Ma non te ne importa neanche di quella dei tuoi cari? Conosco già la risposta. Certamente t'importa.

Forse per una risposta più utile è necessario capire meglio cosa può accadere quando vengono sottratte foto personali.

(continua sotto)
promo
Memopal - 3GB spazio backup gratis più 500MB per te con questo invito

Ho letto di un madre (vedi sotto My daughters pictures stolen and used in ad nei Link utili) che si è trovata la figlioletta di pochi anni come testimonial inconsapevole di prodotti cinesi per bambini. Nei commenti al post c'è un'altra madre che si è ritrovata le foto della figlia sul vasino, in un sito di vasi anche per altri usi, le cui foto promozionali potevano essere considerate vietate ai minori. In un altro interessante commento della medesima pagina è descritto come impedire tecnicamente che Google indicizzi le foto del proprio sito personale.

Nella puntata di Report del 10/04/2011 (di cui ho parlato in Trappole nella rete e in Report - Questa sera si parla di Google e Facebook) è citato un caso simile di una signora italiana che ha visto un innocente video familiare postato su Youtube, diventare, senza alcuna giustificazione, video-testimonianza di maltrattamenti su minori nella trasmissione Nella rete di Jekyll di Italia 1.

(continua sotto)
promo
Memopal - 3GB spazio backup gratis più 500MB per te con questo invito

In un altro post (vedi Photo Location risk and some good news sotto nei Link utili) si parla invece di un rischio tecnico che si corre pubblicando foto scattate con dispositivi dotati di antenna GPS. Il meta dato Exif della fotografia contiene la posizione in cui è stata scattata con un'approssimazione di 6 m (20 piedi circa). Questa funzionalità può essere disattivata, ma per default sembrerebbe essere attivata. Quando un malintenzionato ruba la tua foto può sapere anche dove è stata scattata.

Nei miei contatti moltissimi utilizzano nella foto del profilo personale soltanto porzioni del volto non riconoscibili, o sono ritratti con occhialoni, cappelli ed altri ornamenti. Altri, tanti, utilizzano nomi di fantasia. Non credo si tratti di casualità, almeno nel mio piccolo campione di riferimento. Credo invece che vi sia effettivamente, per molti ma troppo pochi, una crescente consapevolezza.

(continua sotto)
promo
Memopal - 3GB spazio backup gratis più 500MB per te con questo invito

La privacy, a mio personalissimo avviso, va difesa, pur in misura minima, soprattutto se si tratta di bambini e ragazzini.

Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

 
 
 
Link utili:
 
Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.

Download: Fast, Fun, Awesome

martedì 5 luglio 2011

XM5800 - Cancellare POI Metano da Nokia Ovi Maps

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Lo scorso 18 Febbraio ho scritto il post XM5800 - Caricare POI Metano su Nokia Ovi Maps

Mentre oziavo sotto l'ombrellone, all'indirizzo vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it ho ricevuto una mail di matteo sull'argomento. Chiedo scusa per la tempestività discutibile ma procedo ugualmente:

ciao scusa ho seguito le tue indicazioni ed ho installato i poi dei distributori di metano. ora però li dovrei togliere dal cell. come faccio per evitare di doverli cancellare ad uno ad uno e diventare deficiente completamente?
aiutami please.
grazie ciao

Come ho già detto in XM5800 - Ovi Maps - Gestire le categorie: "Sottolineo che non sono un tecnico esperto, ma un utilizzatore un po' curioso. I mie sono semplici suggerimenti. Prima di fare qualsiasi prova è indispensabile eseguire un backup dei dati del cellulare."

Poiché per errore li avevo caricati due volte (a doppio quindi) ho approfittato dell'occasione per cancellare i PDI per poi rieseguire la procedura di caricamento.

Ho eseguito i seguenti passaggi:
  • da menù>applicazioni ho selezionato l'app Posizione
  • nell'elenco successivo ho selezionato Punti riferimen.
  • in Punti di riferimento, la schermata che dovrebbe aprirsi di default, ho cliccato su Opzioni in basso a sinistra
  • nel menù ho cliccato su Seleziona/Deseleziona
  • nel successivo menù ho cliccato su Seleziona tutto
  • ho poi deselezionato i pochi PDI che non volevo eliminare
  • sempre nelle Opzioni ho poi cliccato su Elimina
Così i miei oltre 1500 ingombranti PDI sono stati eliminati.
Sottolineo che questa procedura può essere seguita agevolmente se i POI da conservare non sono molti.



Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.



Download: Fast, Fun, Awesome

DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

lunedì 4 luglio 2011

MS Outlook 2007 - Come impostare una firma personalizzata?


Ciao a tutti i lettori.
Sto cercando di smaltire l'arretrato di due settimane di pausa.
Spero di poter essere ancora utile a tu10 che, per email, mi chiede:

Ciao Vincent per i tuoi preziosi consigli.Vorrei sapere come impostare una firma personalizzata nei messaggi email. Utilizzo Outlook 2007. Ho ripetuto diverse volte l'operazione ma non funziona come vorrei. [...]
Ciao tu.

Per impostare una firma personalizzata in MSOutlook2007 segui i seguenti semplici passaggi:

- Apri il menù Strumenti (1)

- Scegli la voce Opzioni (2)

(continua sotto)
promo


- Posizionati sulla scheda Formato posta (3)

- Nel riquadro Firme clicca sul bottone Firme… (4)



- Sulla scheda Firma di posta elettronica, sotto il riquadro Selezionare la firma da modificare, clicca sul tasto nuovo (5) per creare una nuova firma

- Nel riquadro Modificare la firma, nell'area di testo, redigi la firma (6) utilizzando eventualmente i comandi dell’editor per modificare i caratteri utilizzati

- Nel riquadro Scegliere la firma predefinita indica in Account di posta elettronica l’account per il quale utilizzare la firma e se utilizzare la firma nei Nuovi messaggi e nelle Risposte/Inoltri

- Conferma la nuova firma e le relative impostazioni cliccando sul bottone Salva (8)





Conferma tutte le operazione cliccando ok su tutte le schede aperte.
Spero di esserti stato utile nonostante il poco tempismo.



promo Memopal - 3GB spazio backup gratis più 500MB per te con questo invito

Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti gli aggiornamenti del blog direttamente dal
feed RSS ed in email.
Segui il blog su Twitter e su Facebook.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!
Alla prossima!
Link utili:

http://www.google.it/

Se il post ti piace dillo su Facebook