giovedì 31 ottobre 2013

Miglior risposta - Come faccio a scaricare un pdf da internet?

Help per tesina? Leggi

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]



Questa la domanda interessante di Chiara.

Come faccio a scaricare un pdf da internet?Ciao a tutti! 
Ho bisogno di scaricare un documento pdf che ho trovato su internet sul mio computer, per una tesina, ma purtroppo non ci riesco. Ho provato a copiare e incollare il contenuto su word, ma mi scombina tutta l'impaginazione! Qualcuno mi aiuta?? Grazie mille!

(continua sotto)
promo


Questa la mia miglior risposta scelta dai votanti

Ciao Chiara, 
Per quanto riguarda il download prova ad accertarti di alcune cose:
- che non si tratti di documenti protetti che assomigliano a pdf ma sono in realtà flash 
- che il sito ospitante non sia "potenzialmente pericoloso" e che il tuo browser/antivirus non accetti di scaricare il file

(continua sotto)
promo

  
Per quanto al copia e incolla, le formattazioni riportate in un pdf non hanno nulla a che fare con la formattazione di un documento tipo word o writer. Difficilmente riuscirai a mantenerle. Può riuscirti quando è molto semplice, minima. 
Una volta ottenuto il pdf puoi eseguire delle comversioni che probabilmente si avvicinirebbero maggiormente ai tuoi scopi (vedi Convertire un documento PDF in file Word).
È più facile che ti si conservi la formattazione eseguendo l'OCR ( vedi OCR Riconoscimento ottico di caratteri Online) della pagina stampata su carta e non che il copia e incolla ti mantenga la formattazione. 

Vedi anche:
Convertire on-line un file in un formato diverso
Converti gratuitamente immagini in GIF, JPG, etc
Microsoft Word 2007 - Produrre file PDF da Word

Spero di esserti stato utile


Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!


Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.



DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

mercoledì 30 ottobre 2013

Miglior risposta - Ragazzi ho urgentemente bisogno di aiuto con il CV e il formato pdf?

Problemi nella redazione del Curriculum? Leggi

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Questa la domanda posta gentilmente da Luna.

Ragazzi ho urgentemente bisogno di aiuto con il CV e il formato pdf?
Mi sono accorta che il formato word del CV quando lo invio per email , le frasi vengono accavallate, e ho deciso di trasformare il cv formato word in formato pdf, ma è la stessa cosa. Come vai vengono sovrapposte le frasi ? Aiutooo

(continua sotto)
promo

Di seguito la mia risposta scelta dai votanti.

Il fatto che anche il pdf, in quanto conversione del doc, mostri le righe in quel modo è normale.
Non lo sarebbe il contrario.
Per dare un suggerimento più utile dovrei prima farti io qualche domanda:
- il modello del CV l'hai scelto tra quelli che offre Word o l'hai avuto per altre vie?
- se è un modello Word mi dici quale hai utilizzato?
- se non è un modello Word puoi condividere una versione vuota su Wikisend (o simili)? (se non sai usare Wikisend vedi Guida - Wikisend - Inviare e ricevere foto protette da password)
- che versione di Word stai utilizzando?
- come fai la conversione in pdf?
Provo a ipotizzare.
Se le righe sono troppo ravvicinate prova a lavorare sull'interlinea;
Se invece sono effettivamente sovrapposte dovresti permetterci di approfondire.
Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Top5 post della settimana:
1 - È possibile vedere Sky Go su Tv collegato ad iPad?
2 - Guida - Samsung Galaxy S3 - Cambiare password al WiFi
3 - Guida - Riconoscere ed eliminare virus Polizia Postale (ukash)
4 - Confronto - TivùSat - Scegliere il decoder HD
5 - SkyGo su Android - Aggiornata lista device compatibili

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.

Download: Fast, Fun, Awesome

DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

sabato 26 ottobre 2013

ADSL - Come verificare la qualità della connessione fino a 8MB

Misteriose interruzioni della connessione ADLS? Provo a fare chiarezza
Ultimo aggiornamento 01/11/2013

se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Nelle ultime settimane ho riscontrato dei cali qualitativi della mia connessione ADSL. Proverò a raccontare in questo post cosa ho fatto per fare delle rilevazioni più precise.

Il mio operatore è Infostrada ed ho sottoscritto un abbonamento Absolute per l'ADSL su doppino a 7Mega. Mi sembra che vi siano delle variazioni della qualità tra giorno e notte e tra i diversi giorni della settimana. Farò quindi una serie di rilevazioni statistiche in modo da avere un quadro preciso della situazione e poter contestualizzare analiticamente la mia sensazione nel caso decidessi di rivolgermi al fornitore.

Come primo passo nell'analisi qualitativa della connessione ho eseguito un test della velocità usando il servizio speed-test ( vedi Internet Speed Test: verifica la velocità della tua connessione Internet!).


Dal test risulta una velocità di download a 5741 kbps (un po' al di sotto dei 7 ma è plausibile) e di upload a 321 kbps, con una latenza di 23 ms (vedi Latenza - Wikipedia). L'indagine indica un'ADSL di buona qualità.
Lo strumento è molto sintetico e non mostra altre informazioni che descrivono ulteriormente la linea. Ho cercato quindi di approfondire con altri strumenti.

Seguendo una guida specifica (vedi Verificare la qualità della propria linea ADSL (rumore SNR e attenuazione, ...) [GUIDA]) nella quale si accenna anche alle ADSL 20 MB, ho provato ad analizzare le statistiche interne del mio router. Nella guida compare la seguente tabella di riferimento.

LINEE FINO A 8Mbps (ADSL classica):

SNR
fino a 6 dB: segnale assente/intermittente
7 – 10 dB: pessima qualità, difficile avere una connessione stabile
11 – 15 dB: segnale sul livello di soglia, controllare impianto telefonico e filtri
16 – 20 dB: segnale pulito, nessuna anomalia
20 – 28 dB: segnale ottimo
oltre 28 dB: eccellente

Attenuazione
fino a 20 dB: perfetto, non si può ottenere di meglio
20 – 30 dB: eccellente
30 – 40 dB: molto buono
40 – 50 dB: buono/discreto
50 – 60 dB: appena sufficiente, si possono verificare disconnessioni
oltre 60 dB: pessimo, disconnessioni frequenti.

Sotto riporto le statistiche del mio router acquisite Sabato 26/10/2013 di pomeriggio alle 16.00 circa. A giudicare dalla tabella di riferimento, l'SNR (Margine di rumore) a 13 db ricade in "segnale sul livello di soglia, controllare impianto telefonico e filtri" il che potrebbe giustificare la situazione. Sembra essere migliore la situazione per l'attenuazione. Col valore rilevato dal mio router ricado tra quelle "perfetto, non si può ottenere di meglio".



(continua sotto)
promo


Ho ripetuto la lettura delle statistiche Lunedì 28/10/2013 alle 22:45 con i seguenti risultati. Anche se l'attenuazione non presenta differenze, non si può dire lo stesso dell'SNR. Un valore di 3db indica un "segnale assente/intermittente" il che giustificherebbe le continue disconnessioni.





(continua sotto)
promo


Di seguito il rilevamento delle statistiche di Martedì 29/10/2013 alle 20:36. L'SNR indica una buona stabilità della linea che infatti non cade da 1 ora come si vede anche nella cattura (v. Tempo di attività). Gli stessi parametri li ho rilevati anche più tardi, alle 22:48, lo stesso giorno. Connessione ininterrotta da 1 ora e 47 minuti.


Il sito di Infostrada offre una pagina molto interessante nella quale illustra le cause possibili dei diversi problemi che si possono riscontrare sull'adsl tra cui quello che sto descrivendo in questo post (vedi L'adsl va e viene - Problemi e soluzioni - Infostrada by wind).

Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
it.wikipedia.org/
stintup.com/
ziogeek.com/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.

Download: Fast, Fun, Awesome

DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

giovedì 24 ottobre 2013

Guida - Come scegliere un tablet - parte 5: Connettività e memoria

Vuoi regalare un tablet a tuo nipote per la Comunione? Scegli bene il modello ma occhio alle tariffe
Ultimo aggiornamento 23/04/2014

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Ho già pubblicato sull'argomento diversi post:
Guida - Come scegliere un tablet - parte 1: A cosa servirà il tablet?
Guida - Come scegliere un tablet - parte 2: Quale Sistema Operativo?
Guida - Come scegliere un tablet - parte 3: Il processore
- Guida - Come scegliere un tablet - parte 4: Lo schermo

La serie di post che sto pubblicando mira a poter offrire una micro-guida molto sommaria per una scelta consapevole del device. Ma non è tutto. Se non si vuole avere sorprese è importante anche scegliere poi un piano tariffario adeguato. Per esempio, se il tablet deve usarlo un bambino, probabilmente ad una tariffa a consumo è preferibile una a forfait che garantisca un certo traffico mensile superato il quale non vi siano tagliole pericolose, ma soltanto una riduzione della banda a costo 0.


(continua sotto)
promo




3 - Confronta funzionalità
Una volta scelto il sistema operativo la lista dei candidati si assottiglierà parecchio. Se la scelta sarà ricaduta su iOS, si sarà ridotta di molto! A questo punto sarà più semplice concentrarsi sulle singole funzionalità che ti aspetti di trovare sul tuo prossimo tablet.

Scansiona il QR-Code quì sotto per guardare o condividere questo articolo passandolo allo smartphone, al tablet o all'iPod  touch
(continua sotto)


3.1 - Connettività solo WiFi o anche 3G/4G (LTE)
Come per l'iPad Apple (vedi [Confronto] iPad2 - Con o senza SIM? [aggiornato 22/04/2012] sotto nei Link utili), anche per altri brand vi sono modelli che si differenziano per come si collegano ad internet in mobilità. Vi sono modelli che utilizzano esclusivamente il Wi-Fi, che avranno bisogno di un AccessPoint Wireless per permettere la navigazione. Solitamente ad un costo più elevato si troverà il modello con la SIM per una connessione 3G o anche, per le zone coperte dal servizio, 4G/LTE (vedi [Miglior risposta] Cos'è la connessione 4G ed esiste solo x iPad?) che anche in assenza di wlan permetterà di controllare la posta.

3.2 - Memoria di bordo
Alcuni modelli (tutti gli iPad ed ora anche i Kindel) permettono di scegliere una differente capacità in termini di memoria: 16GB, 32GB, 64GB e anche 128GB. Alcuni si aspettavano anche un "taglio" da 256GB sul nuovo iPad Air (vedi Steve Wozniak boccia l'iPad Air - Zeus News). Nel caso si acquisti un iPad, immaginare quanto spazio si potrà utilizzare è fondamentale. La memoria, per questi modelli, non è espandibile. Pur offrendo servizi in cloud, Apple non prevede l'utilizzo di miniSD esterne.

Di seguito la lista di alcuni device:

Apple iPad (1)
Apple iPad 2
Apple iPad (3)
Apple iPad (4)
Apple iPad Air (5)
Apple iPad mini
Apple iPad mini Retina
Amazon Kindle Fire
Samsung Galaxy Tab2 7"
Samsung Galaxy Tab2 10"
Mediacom Smart Pad 102 S2
Miia Touch Tab 9.7"
Asus Nexus 7"
Asus MeMO Pad HD 7
Archos Arnova Childpad 7"
Archos 79 Xenon
Clementoni ClemPad
Microsoft Surface Pro
Blackberry PlayBook
BlackBerry PlayBook 4G LTE
Motorola Xoom
Mio Tab Lisciani
Clementoni 13662
Haier HaierPad 781
Haier HaierPad Maxi 1043

Seguimi per non perdere le bozze intermedie del foglio Excel di confronto.

Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.


Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Guida - Come scegliere un tablet - parte 5: Connettività e memoria
Guida - Come scegliere un tablet: parte 6: Le ottiche


Leggi anche:
App per Symbian disponibili anche per Android
Cosa si può fare con un iPad?
[Confronto] iPad2 - Con o senza SIM?
Differenza tra iPad e iPad2
Differenza tra iPad2 e iPad(3)
[Video] Cosa si può fare con un tablet?
[Confronto]TV su iPad: le migliori APP
Ma l'iPad che schermo ha?
[Miglior risposta] Che differenza c'è tra Smartphone, iPad2 e Tablet?
[Miglior risposta] Cos'è la connessione 4G ed esiste solo x iPad?
[Miglior risposta] Si può telefonare con l'ipad?
VIERA Panasonic Remote2 - L'app gratuita Android per gestire il tuo smartTV
[Miglior risposta] Che differenza c'è tra Smartphone, iPad2 e Tablet?
iPad - Valido ausilio per i disturbi autistici
Dalla lampadina di Livermore all'iPad2
Apple - L'iPad fa concorrenza al personal computer
[Confronto] TivùSat - Scegliere il decoder HD
[Guida] Wikisend - Scaricare foto in 3 passaggi

Link utili:
Specifiche tecniche e giudizio della redazione - In prova: Archos 79 Xenon
BlackBerry PlayBook - Wikipedia, the free encyclopedia [EN]
iPad - Wikipedia, the free encyclopedia [EN]
Pen Computing Magazine: Hewlett Packard TC1100 Tablet PC review [EN]
Tablet Sales Growing More Than Expected: IDC Raises Its Forecast - Mobile and Wireless-News & Reviews [EN]
Microsoft Surface - Wikipedia, the free encyclopedia [EN]
Clempad by Clementoni: il tablet educativo dei bambini
Samsung Galaxy Note 10.1, prova in punta di penna
Cos’è Amazon Kindle, come funziona e perchè è figo
iPad still dominates tablets, but Android grabs market share | Apple|CNET News [EN]
Quickoffice Pro HD (for iPad) Review & Rating [EN]
Documents to Go for Android - CNET Download.com [EN]
Tablet comparison 2013 - Over 100 tablets compared side by side [EN]
Samsung Exynos 5 Dual vs Apple A6X (APL5598) [EN]
Nvidia Tegra 3 (T33) vs Intel Core i5 3550S [EN]
Samsung Exynos 5 Dual vs Nvidia Tegra 3 (T30L) [EN]
Nvidia Tegra 3 (T33) vs Apple A6 (APL0598) [EN]
Samsung Galaxy Tab 2 10.1 - Wikipedia, the free encyclopedia[EN]
Amazon's Silk browser raises security and privacy concerns- The Inquirer [EN]
How Many Apps Are in the iPhone App Store? [EN]
Samsung Galaxy Tab 2 7.0 - Wikipedia, the free encyclopedia [EN]
Google Play Store Now Has as Many Apps as Apple App Store | Complex [EN]
Windows Store Surpasses 13,000 Apps Already [EN]
Motorola Xoom - Wikipedia, the free encyclopedia [EN]
Arnova ChildPad
Samsung Galaxy Note 10.1 - Wikipedia, the free encyclopedia [EN]
Miiatouch Tab9.7 | Miia Style
Nexus 7 - Wikipedia, the free encyclopedia
Kindle Fire HD - Wikipedia, the free encyclopedia [EN]
Kindle Fire - Wikipedia, the free encyclopedia [EN]
BlackBerry World - Wikipedia, the free encyclopedia [EN]
MIO TAB - Il primo e unico vero tablet prescolare
Mio Tab Prescolare Lisciani: Tablet educativo, prezzo caratteristiche
Archos Arnova Child Pad: primo contatto dal vivo - Notebook Italia
ARNOVA ChildPad Specifiche Tecniche
Clementoni ClemPad, il tablet educativo Android a 179 euro - Tom's Hardware
Microsoft Surface: novità, prezzi e caratteristiche | Webnews
Specs for 4G LTE BlackBerry PlayBook Tablet PC - US [EN]
Motorola Xoom 2 Specifications - watch CNET's video review-Tablets [EN]
Mio Tab, crescere è proprio divertente
Inside the Apple iPad 4 – A6X a very new beast!–Recent Teardowns [EN]

Siti consultati:
amazon.it/
zeusnews.it/
en.wikipedia.org/ [EN]
news.cnet.com/ [EN]
pcmag.com/ [EN]
download.cnet.com/ [EN]
tabletpccomparison.net/ [EN]
cpuboss.com/ [EN]
ipod.about.com/ [EN]
complex.com/ [EN]
pencomputing.com/ [EN]
eweek.com/ [EN]
clempad.clementoni.it/
arnovatech.com/
miiastyle.com/
liscianigiochi.it/
hardware-programmi.com/
notebookitalia.it/
tomshw.it/
webnews.it/
us.blackberry.com/ [EN]
cnet.com.au/ [EN]
blog.chosentime.com/
chipworks.com/ [EN]


Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.



DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

mercoledì 23 ottobre 2013

Miglior risposta - Hai bisogno di un app?

Per ora solo una bozza per uno studente universitario... domani?

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Questa volta ho risposto ad una richiesta con un'idea di progetto.
Chissà che qualcuno non decida di svilupparla veramente. Intanto la posto e poi si vedrà.
Comunque, anche questa volta, gli utenti di Yahoo! Answers hanno voluto premiarmi.

Questa la interessante richiesta di _Kristal_
Hai bisogno di un app?
Per un esame universitario devo creare un applicazione per Android o iOS, ma non so che applicazione fare, qualcuno ha qualche idea e mi consiglia un applicazione che vuole?

Questa la mia breve analisi (è un punto di partenza in realtà!).
Miglior risposta - Scelta dai votanti
Un'applicazione da utilizzare da persone con problemi di alimentazione.
Per esempio celiaci, intolleranti alle proteine del latte o altro.
I prodotti costano molto e non si trovano facilmente.
Di seguito le principali funzionalità:
1 - Scansione codice a barre su smartphone/tablet che l'utente può utilizzare per identificare un prodotto nel catalogo allo scopo di aggiungere, foto, costo e coordinate geolocalizzate o di inserire un articolo ex-novo;
2 - Un sistema che in base alla posizione, indichi i negozi che offrono prodotti legati al profilo dell'utente.
3 - Nel caso in cui il medesimo prodotto sia disponibile in diversi esercizi vicini indicare il meno caro.
4 - Farei particolare attenzione a privacy e riservatezza pur dando il necessario rilievo alla componente social.
5 - Anagrafica negozi
6 - Anagrafica prodotti
7 - Scheda profilo personale
8 - Registrazione preferenze di acquisto
Che ne dici?

Attendo osservazioni, correzioni e condivisioni!

(continua sotto)
promo


Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Top5 post della settimana:
Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.

Download: Fast, Fun, Awesome

DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

Guida - Samsung Galaxy S3 - Blocco Schermo con segni

Vuoi bloccare il tuo GS3 tracciando un segno sul touch? Leggi

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Ciao Vincent, ho visto che mio cugino sblocca il suo GS3 tracciando un disegno sopra dei punti. Posso farlo anche io col mio?biagiu

Ciao biagiu e grazie mille della tua domanda. Attivare il blocco dello schermo con segni è non solo molto semplice, ma auspicabile per proteggere al minimo i dati presenti sul nostro device. Nei seguenti 8 passaggi illustrati ti mostro cosa devi fare sul tuo Samsung Galaxy S3 (la procedura è la medesima per il Samsung Galaxy Music).

(continua sotto)
promo


1 - Dalla schermata home tap su Impostazioni


2 - Poi tap su Schermata di blocco 


 3 - poi su tap Blocco Schermo


4 - Tap su Segno

5 - Apparirà la schermata seguente sulla quale tracciare il segno desiderato


(continua sotto)
promo


6 - Sarà richiesto successivamente di ripetere il segno per conferma


7 - Il PIN di backup sarà utile nel caso ci si dimentichi il segno da tracciare


8 - Anche questo dovrà essere confermato.


Fatto!

Le catture sono relative alla versione Android 4.1.2

Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!



Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.


Download: Fast, Fun, Awesome

DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

martedì 22 ottobre 2013

Miglior risposta - Applicazione per guardare la tv dal telefono?

Ti piacerebbe guardare la TV dal tuo smartphone android? Leggi

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Sono lieto di poter pubblicare ancora una volta una delle mie risposte votate come la Migliore su Yahoo Answers. In questa occasione parliamo delle app per Android che permettono di guardare la TV dal proprio smartphone (nel mio caso un Samsung Galaxy S3). Di seguito la domanda posta da Maria. 
Applicazione per guardare la tv dal telefono?
Ciao a tutti! Vorrei un app per il mio galaxy che mi permetta di guardare i programmi tv nel telefono. Che non occupi molto spazio. Grazie.

(continua sotto)
promo

Questa la mia risposta basata sulla mia personalissima esperienza.
Miglior risposta - Scelta dal Richiedente
Per i programmi Rai, l'app Rai.Tv funziona benissimo. Ho istallato anche AllMyTv ma le prestazioni non sono a mio avviso paragonabili inoltre molti dei canali li ritengo inutili. Ho istallato anche Video Mediaset ma non offre tutto il palinsesto.
Hai potuto testare altre app utili allo scopo? Se sì... quali?


Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!


Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.

Download: Fast, Fun, Awesome

DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

domenica 20 ottobre 2013

Guida - Tivusat: Come tornare a vedere Rai 5, Rai YOYO, Rai HD e Rai 3 FVG sui decoder HUMAX

Hai un decoder Tivusat Humax 5600 o 5400 e non vedi più Rai Yoyo ed altri canali Rai? Leggi
Ultimo aggiornamento 22/10/2013

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]


Il problema sembrerebbe dipendere dal Parental control. Disattivandolo i canali Rai 5, Rai YOYO, Rai HD e Rai 3 FVG tornano ad essere correttamente disponibili.

Di seguito la semplice procedura da seguire:

(continua sotto)
promo

1 - Vai nel menù
2 - passa in impostazioni




3 - poi passa in preferenze



4 - vai in controllo parentale



5 - inserisci la password (0000 default) e passa in controllo blocco minori






(continua sotto)
promo
  



6 - impostalo su visualizza tutti (deafult 18)



7 - nell'immagine gli altri valori presenti


8 - esci dal menù


A questo punto i canali dovrebbero essere nuovamente visibili.



Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
digital-forum.it/
facebook.com/


Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.





(continua sotto)
promo
  

DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

giovedì 17 ottobre 2013

Confronto - Samsung Galaxy S3 vs iPhone 4S in offerta!

Samsung Galaxy S3 vs iPhone 4S

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Ciao Vincent,
è in corso una promozione da Euronics su questi due smartphone. Quale è migliore?
Ciao Tale

Ciao Tale e grazie mille per il tuo contatto.
Probabilmente ti riferisci a questo Offerte Volantino, Promozioni e Negozi | Euronics
Provo ad evidenziare nello specifico quali sono le differenze principali.

iPhone 4S
produzione: ott/2011
schermo: 3,5" TFT, LCD IPS (16 milioni di colori)
risoluzione:
960 px × 640 px
326 ppi

Dimensioni 
Altezza: 115,2 mm
Larghezza: 58,6 mm
Spessore: 9,3 mm
Peso: 140 g

Fotocamera posteriore: 8 MPX, autofocus, flash LED
Fotocamera frontale: 0,3 MPX

Connettività:
GPRS, EDGE, UMTS, HSDPA, HSUPA, A-GPS, Wi-Fi, Bluetooth 4.0, USB

Riassumendo tra le caratteristiche tecniche e le altre informazioni a disposizione ho provato a evidenziarne i PRO:
- maggiore maneggevolezza
- materiali nobili come vetro e lamina di acciaio
- microfono leggermente migliore
- resa del bianco più bianco
- meglio riproduzione audio
- dal confronto video (vedi Samsung Galaxy S3 vs. Apple iPhone 4s da Telefoninino.net - YouTube) sembrerebbe più fluido nella navigazione

Mentre quì di seguito provo ad elencare i relativi CONTRO:
- impossibilità di visionare video flash (flashplayer)
- memoria non espandibile
- no LTE
- batteria integrata (per sostituzione va mandato in assistenza) e dura meno
- zoommata foto limitata
- resa del nero tendente al grigio
- per condividere un video con la tv è necessario apple TV (no DLNA)

Samsung GT-i9300 Galaxy S III
produzione: mag/2012
schermo
4.8", WXGA HD SUPER AMOLED Pen Tile multi-touchscreen

Altezza: 136,6 millimetri.
Larghezza: 70,6 millimetri.
Spessore: 8,6 millimetri.
Peso: 136 grammi.
risoluzione: 1280 x 720 pixels, 306ppi

camera
posteriore: 8 MP, autofocus, video 1080p
anteriore: 1,9 MP

Connettività:
Connettore Jack 3.5 mm; Wi-Fi (802.11a/b/g/n); Wi-Fi Direct; Bluetooth 4.0; Micro USB 2.0; DLNA; MHL; HDMI; USB OTG 2.0; NFC

Vediamo i relativi PRO:
- nessuna limitazione nella visualizzazione di video flash (flashplayer)
- memoria espandibile fino a 64GB
- allshare play per possessori di device samsung (DLNA)
- batteria sostituibile in autonomia e maggiore durata
- miglior tenuta segnale in mobilità (stacco e ripresa cella successiva)
- diagonale più ampia che permette una navigazione più comoda ed un utilizzo più agevole per la consultazione delle email
- zoommata foto migliore
- migliore resa colori
- resa del nero più nero
- riproduzione video migliore e visibilità migliore dovuta alla diagonale maggiore
- DLNA

Di seguito i relativi CONTRO (mi sono sforzato di rimanere obiettivo!):
- no LTE
- bianco più spento
- riproduzione audio di qualità inferiore

Per le seguenti caratterisitiche i device rimangono paragonabili:
- fluidità nell'utilizzo
- ricezione telefono in generale
- gestione posta elettronica

Spero di aver contribuito a chiarti le idee.

Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!
Siti consultati:
euronics.it/
it.wikipedia.org/
youtube.com/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.


Download: Fast, Fun, Awesome

DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.