venerdì 28 febbraio 2014

Rai1, Rai2 e Rai3 in HD solo su tivusat

I tre canali Rai generalisti in HD solo per utenti tivusat

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Ciao, ho visto da mio cugino che su tvusat sono programmati i canali Rai1 HD, Rai2 HD, Rai3 HD. Non riesco a trovarli su DTT... sai darmi delle indicazioni?
salvolo
Ciao salvolo e grazie mille della tua domanda.
I canali sono disponibili solo (vedi Rai HD - Wikipedia) per una risicata elite (di cui ovviamente faccio parte!) che guarda i canali tivusat con decoder HD (vedi Confronto - TivùSat - Scegliere il decoder HD).

(continua sotto)
promo

  


101 Rai 1 HD [11765 V 27500 2/3 Rai] 
102 Rai 2 HD [11662 V 27500 3/4 Rai] 
103 Rai 3 HD [11662 V 27500 3/4 Rai] 



(continua sotto)
promo



Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Leggi anche:
Tivusat - Giallo, Focus, Radio Capri TelevisiON e SuperTennis
Humax Tivumax Recorder - collegare in cascata un secondo decoder satellitare
Confronto - TivùSat - Scegliere il decoder HD
Guida - Tivusat: Come tornare a vedere Rai 5, Rai YOYO, Rai HD e Rai 3 FVG sui decoder HUMAX
Guida - Humax HD-5600S tivùsat - Errore "verificare connessione di rete" - Risolto
Confronto - Decoder HD tivù sat - HDReady o FullHD?
SmartTV - PVR? Erano meglio le VHS
Smart TV e Skype - Webcam e WiFi: ma quanto costa?
Confronto - HD Ready o Full HD?
Il cybercrime è interessato alle SmartTV?
VIERA Panasonic Remote2 - L'app gratuita Android per gestire il tuo smartTV
Guida - EasyCAP - Catturare video da una DV-cam
Tivusat - Come vedere anche Mediaset Premium?
Tivusat - Sostituzione card per furto o smarrimento
Miglior risposta - Ma guarda un po’ che sfiga! Finalmente abbiamo comprato un televisore con PVR e indovinate un po’?
CERCO SMART CARD TIVU' SAT?
Confronto TV - Differenze tra LCD e Plasma
Miglior risposta - Monitor PC e TV insieme?
Miglior risposta - Aiuto... sicuramente ne sapete più di mè?
Miglior risposta - Confronto televisioni da comprare?
È possibile vedere Sky Go su Tv collegato ad iPad?


Link utili:
Rai HD - Wikipedia 
Siti consultati:
groups.google.com/
tomshw.it/
it.wikipedia.org/
digital-sat.it/
amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.



(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

Il 60% del traffico Internet non è generato uomini

Webmarketers... non mostrate questo articolo ai vostri clienti! :)

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Nell'era del web of everything, che qualcuno ama chiamare il web3.0, un'affermazione di questo tipo potrebbe non sorprendere. Purtroppo l'analisi prende in considerazione soltanto il traffico sulle pagine web e, probabilmente non copre ancora questa ulteriore componente che potrebbe ridurre ulteriormente la percentuale dei bit scambiati dagli esseri umani rispetto al totale.

Il traffico internet globale è cresciuto molto negli ultimi anni, e non sembra vole fermare la sua crescita. Il settore dell'intrattenimento è in fortissima espansione.

L'analisi del traffico, rappresentata anche nell'infografica seguente, mostra chiaramente che la componente più importante del traffico web non è generato da utenti veri e propri (38,5%). Più del 60% è generato da software dagli utilizzi più diversi. Approssimativamente la metà di questo traffico generato da programmi è impiegato per scopi non malevoli (31% sul totale). Generalmente si tratta di cosiddetti bots, che i motori di ricerca come Google utilizzando per indicizzare contenuti. Purtroppo, l'altra metà del traffico (30,5% sul totale) è utilizzata a scopi criminali.


(continua sotto)
promo

  


Come chiaramente indicato dall'infografica seguente, dalle analisi del traffico su di un campione di 1000 siti web solo il 49% sembrerebbe essere generato da utenti in carne e ossa. La maggior parte del traffico è generato da strumenti automatici: 2% software di pubblicazione automatica di commenti SPAM; 5% software non necessariamente malware che acquisisce contenuti a partire dalle pagine; 5% strumenti di hacking; 19% software spia in cerca di informazioni commerciali, 20% motori di ricerca.



(continua sotto)
promo




(continua sotto)
promo


Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
statista.com/
amazon.it/
ilsole24ore.com/
en.wikipedia.org/ EN
Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.




(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

giovedì 27 febbraio 2014

Tivusat - Giallo, Focus, Radio Capri TelevisiON e SuperTennis

Sempre lieto di dare il benvenuto a nuovi utenti TivuSat

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

salve!ho acquistato la tvsat, domanda: GIALLO, Focus, musica Capri television e il canale del tennis non ci sono..come mai?

Ciao Claudia, benvenuta tra gli utenti tivusat.
Ho trovato la tua domanda molto interessante, tanto da scrivere questo breve post che spero apprezzerai e spero apprezzeranno anche gli altri lettori di queste pagine.

Non mi è chiaro se hai acquistato una TV con decoder tivusat integrato o hai preso un decoder.
Quale TV o decoder hai preso?


(continua sotto)
promo

  

Inoltre, cosa più importante per poterti rispondere, non mi è chiaro se ricevi il segnale in HD.
A giudicare dalla domanda vieni da Sky... è così?

Veniamo alla risposta che spero ti sia utile.


Il canale GIALLO (vedi Giallo (rete televisiva) - Wikipedia) di Discovery Italia (quelli di Dmax), non è disponibile per il momento su tvsat.

Lo stesso vale per Focus  (vedi Focus (rete televisiva) - Wikipedia) anche questo di Discovery Italia.
Per spingere i gestori a portare i canali in tivusat puoi partecipare attivamente alle petizioni organizzate sulla pagina Facebook Vogliamo tutti i canali del Digitale Terrestre su TivùSat


(continua sotto)
promo






Se intendi Radio Capri TelevisiON (vedi Radio Capri TelevisiON - Wikipedia) purtroppo mi sembra che sia esclusivamente su DTT.

Se intendi il canale SuperTennis (vedi La guida completa per risolvere i problemi di ricezione - La Web TV del tennis Italiano) puoi vederlo su SAT in FTA (vedi Free to air - Wikipedia) a queste frequenze, in DTT o anche online (!).


(continua sotto)
promo


Satellite Hot Bird 13 B
Transponder 89
Frequenza di DL 12476
Polarizzazione Orizzontale
SR 29900
FEC 3/4
Modulazione DVBS-2 8PSK

Queste le indicazioni che trovi anche sul loro sito supertennis.tv/
Purtroppo mi sembra che si possa ricevere solo tramite un decoder HD (vedi Confronto - TivùSat - Scegliere il decoder HD).

Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!


Link utili:

Siti consultati:
amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.


(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

martedì 25 febbraio 2014

2024 - L'impatto del Cybercrime sulle PMI

Pagliarini intervista l'Ing.Fabio Merello CyberSecurity Leader presso PricewaterhouseCoopers
Ultimo aggiornamento 11/03/2014

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Ascoltavo il podcast della puntata della settimana scorsa (mp3 - 2024 del giorno 22/02/2014 : Cybercrime; la rivincita delle consolle; Facebook e WhatsApp) al momento scaricabile anche dal blog. In scaletta un argomento a me assai caro (vedi il mio articolo Dalla privacy alla sicurezza apparso su PMI.it il 18/07/2008). L'impatto del cybercrime sulle PMI italiane. Enrico Pagliarini intervista Fabio Merello di PwC. 

 Scansiona il QR-Code quì sotto per guardare o condividere questo articolo passandolo allo smartphone, al tablet o all'iPod  touch


Sembra banale, ma pensandoci, è così: "Il cybercrime punta sull'efficacia non sulla complessità"
Un attacco può essere perpetrato anche senza aver violato alcun sistema. 
Convincere un utente ad inviare i propri dati di un account non richiede particolari competenze tecnologiche.




(continua sotto)
promo

  

Di seguito l'infografica (vedi Global Economic Crime 2014 Survey: Fraud, Corruption and #Cybercrime: PwC Forensic Services) molto interessante sul survey a cui Pagliarini si riferisce durante la puntata.






Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
linkedin.com/
pwc.com/ EN
amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.



(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

venerdì 21 febbraio 2014

Oracle - L'operatore Minus

Pillole di Oracle e SQL+
Ultimo aggiornamento 14/05/2015

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Essenzialmente restituisce l'insieme differenza (anche insieme complemento relativo) dei due insiemi (vedi Insieme complemento - Wikipedia) costituiti dai risultati delle query sulle due differenti tabelle.

SELECT product_id 
FROM inventories 
MINUS 
SELECT product_id 
FROM order_items;


Più precisamente restituisce le righe della prima query che non sono restituite anche dalla seconda.

Alla prossima!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
docs.oracle.com/
techonthenet.com/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.



DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

giovedì 20 febbraio 2014

Breaking News - WhatsApp acquisita da Facebook

L'annuncio di Mark Zuckerberg sorprende tutti!
ultimo aggiornamento 21/02/2014

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

La piattaforma di instant messaging mobile è nota a buona parte dei possessori di smartphone, ed è certamente la più nota in Europa e probabilmente nel mondo occidentale, tra le differenti disponibili (vedi Quali sono le chat mobili più utilizzate al momento?).



Nella notte la notizia ha fatto il giro del web e in mattinata ne hanno parlato tutti i TG ed i RadioGiornali. WhatsApp diventerà di proprietà di Facebook pur rimanendo un'app separata (vedi Kaboom! #Facebook compra #WhatsApp per 16 miliardi di dollari | myTechnology), un brand separato, un'azienda separata. 



Si ripete il modello di Instagram (vedi Facebook acquista Instagram, accordo da un miliardo di dollari. Colpo grosso di Zuckerberg prima dell'Ipo - Il Sole 24 ORE). Il team confluirà in quello di Facebook. Ad annunciarlo per primo è lo stesso ufficio stampa Facebook (vedi Facebook to Acquire WhatsApp - Facebook Newsroom EN). Era noto l'interesse per gli IM di ultima generazione (vedi Perché #Snapchat ha detto no a #Facebook) ma è clamoroso il peso economico dell'operazione, un valore totale di 19 miliardi di dollari (vedi Facebook + WhatsApp a 19 miliardi di $. Il valore dei dati e di una Bolla)! 

Non nascondo un po' di sorpresa per la notizia che nessuno si aspettava. 
Vedremo...


(continua sotto)
promo

  



Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Link utili:
PI: Perché #Facebook compra #Whatsapp Facebook + WhatsApp a 19 miliardi di $. Il valore dei dati e di una Bolla

Siti consultati:
amazon.it/
Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.


(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

mercoledì 19 febbraio 2014

Samsung Galaxy Music GT-S6010 - Che scheda SD?

Che memorie per il Galaxy Music?

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Ciao Vincent, posseggo anche io un Samsung Galaxy Music. Voglio metterci una scheda da 1GB che ho nella macchina fotografica. Che dici?
ca

(continua sotto)
promo

  

Ciao ca e grazie della domanda.
Io ci ho messo una MicroSD SanDisk proprio da 1 GB che avevo in una digitale compatta.
Leggo in Samsung Galaxy Music S6010 - Full phone specifications EN e in  Samsung Galaxy Music GT-S6010 che dovrebbe supportare anche Micro SD e Micro SDHC fino ad un massimo di 32GB.



(continua sotto)
promo


Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!



Siti consultati:
allsmartphone.it/
gsmarena.com/ EN
amazon.it/


Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.


(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

domenica 16 febbraio 2014

Samsung Galaxy Music GT-S6010 - Liberare memoria

Tempo di pulizie sul GSMusic?

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Ciao Vincent, ho il Music pieno e non riesco più ad istallare nulla. Che faccio?
Elena

(continua sotto)
promo

  
Ciao Elena e grazie della tua domanda.
Recentemente ho avuto anche io necessità di liberare spazio sullo smartphone. Ho seguito fedelmente le indicazioni dell'interessante post di Salvatore Aranzulla Come liberare spazio su disco Android.
L'ultima versione presenta qualche differenza, ma il risultato è ottimo comunque.
Spero ti sia utile.

(continua sotto)
promo




(continua sotto)
promo


Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!




Siti consultati:
aranzulla.tecnologia.virgilio.it/
play.google.com/
amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.




(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

Guida - Eliminare malware sweet-page

Fai sempre attenzione quando istalli un programma gratuito!
Ultimo aggiornamento 18/02/2014

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Ho risolto questo problema ad un mio amico di recente, e mai avrei pensato di incontrare lo stesso problema. Puntuale arriva la smentita. Proprio oggi, istallando CamStudio (in questo post i primi esperimenti di video produzione!), ho cliccato avanti troppo rapidamente nel tool di istallazione e ho istallato inavvertitamente anche questo adware. Per qualche ragione non mi aspettavo che questo software non potesse presentare insidie così subdole. Infatti, il passaggio in cui credo di aver istallato il malware era identico alle conferme date per CamStudio su licenza e altro. Vi erano altri software di terze parti proposti con maggiore evidenza durante l'installazione che ho potuto facilmente evitare di istallare.

Nel fare la manutenzione all'amico avevo seguito la guida chiarissima Sweet-Page.com Virus - come rimuovere? scritta da Tomas Meskauskas sulle pagine di pcrisk.it/.

Ovviamente la riprendo anche oggi. L'adware si è attaccato ai due browser che utilizzo sul mio laptop con SO Windows 7:
  • Google Chrome versione 32.0.1700.107 m 
  • Microsoft Internet Explorer versione 9.0.8112.16421
Sul post citato vi sono le modalità per procedere alla risoluzione del problema con altre versioni di Microsoft Windows e con altri browser. 

Attualmente, nell'utilizzare il motore di ricerca proposto dalla pagina Sweet-page sono dirottato su search.yahoo.com/

(continua sotto)
promo

  

Nel video quì sotto (la mia prima prova con CamStudio!) cerco di mettere in evidenza come ho fatto per eliminare i programmi indesiderati appena istallati.





Oltre ai programmi evidenziati nel video, è da disinstallare anche il programma Find Right che aggiunge alle nel browser, durante la navigazione, delle finestre pubblicitarie molto invasive (vedi immagine seguente).



(continua sotto)
promo





Oltre a sostituire la homepage di tutti i browser, ossia la prima pagina quando si apre Explorer, Firefox, Safari, Chrome o altri programmi utili alla navigazione sul web, questo adware istalla anche il proprio motore di ricerca . Questo compare tra quelli configurabili come default, ossia quello utilizzato quando inseriamo dei termini di ricerca direttamente nella barra degli indirizzi del browser.


Per rendersi conto se ad esempio Chrome ha subito la variazione indesiderata è sufficiente seguire i seguenti passaggi:
1 - accedere al menù delle opzioni di Chrome


2 - Accedere alla Impostazioni


3 - Selezionare la scheda Impostazioni
4 - Nella sezione Ricerca tra i motori disponibili comparirà anche l'intruso sweet-page


Per rimuoverlo ho completato i seguenti passaggi:
5 - Click su Gestisci motori di ricerca...


6 - Nella lista, portare il mouse in corrispondenza di sweet-page e clickare sulla x (ho colto l'occasione per eliminare anche qualche altro motore di ricerca che non uso mai)




7 - L'elenco si aggiornerà immediatamente
8 - Completare l'operazione con click su Fine


9 - Tra i motori utilizzabili sweet-page non sarà più disponibile


Come indicato nella guida su pcrisk.it poi è consigliato procedere nel controllo sulla presenza di eventuali malware annidatisi nel sistema operativo PC.

Se all'apertura del browser, compare ancora la pagina di Sweet-page, molto probabilmente sono ancora da bonificare i collegamenti disponibili per l'avvio di Chrome, Explorer, Firefox, etc.

Bisogna fare particolare attenzione poiché sono affetti dal problema tutti i collegamenti. Possono essercene diversi. Nella cattura seguente ho evidenziato i tre punti in cui sul mio PC trovo un collegamento al browser Chrome:
- il collegamento tra i Programmi nel Menù di Avvio
- il collegamento sul Desktop
- il collegamento nella Barra delle Applicazioni



Per bonificarli converrà eliminare il collegamento sul Desktop ed il collegamento nella Barra delle Applicazioni. Bonificare il solo collegamento tra i Programmi nel Menù di Avvio. Ricreare gli altri due a partire da quello bonificato. Ho eseguito la bonifica in questo modo:

10 - Dal Menù di Avvio (o Menù Start), click col tasto destro sul collegamento a Google Chrome (all'eseguibile chrmome.exe) e click su Proprietà nel relativo Menù Contestuale


11 - La correzione è da eseguire nella scheda Collegamento nel campo Destinazione. 


12 - Si dovrà correggere l'istruzione memorizzata in questo campo che prima della correzione dovrebbe assomigliare a questa: "C:\Program Files (x86)\Google\Chrome\Application\chrome.exe" http://www.sweet-page.com/?type=sc&ts=1392483831&from=cor&uid=TOSHIBAXMK3261GSYN_Z1F1FA0RSXXZ1F1FA0RS
Come è facile intuire, tutta la parte successiva a chrome.exe" è da eliminare.

(continua sotto)
promo

13 - Clickare su Fine per confermare l'operazione.

Il collegamento così bonificato si dovrà utilizzare per ripristinare i collegamenti eliminati nei passaggi precedenti.

La medesima bonifica sarà da effettuare per gli altri browser utilizzati.


Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!


Siti consultati:
search.yahoo.com/
amazon.it/
pcrisk.it/



Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.



(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.