venerdì 28 marzo 2014

Il tuo browser è unico e riconoscibile

Browser Fingerprint che? Quando lo zelo non basta

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Ascoltando il podcast della puntata #226 di Digitalia, in trasmissione, Franco Solerio & Co. hanno ripreso un argomento di cui avevano discusso in passato. Parlando del browser effimero Silo, è stato sottolineato quanto i browser web che giornalmente utilizziamo siano identificabili anche se abbiamo cura di svuotare la cronologia e cancellare i cookies.

Ogni browser è corredato di informazioni la cui combinazione può renderlo identificabile (vedi A Primer on Information Theory and Privacy | Electronic Frontier Foundation EN).

Oltre alle informazioni utilizzate notoriamente per l'identificazione online come IP address e cookies, vi sono alcune sottili differenze tra browser che possono essere utilizzate allo scopo.

(continua sotto)
promo

  

Un esempio significativo è la stringa User-Agent che contiene il nome, il sistema operativo e la versione del browser.
Questa stringa è inviata ad ogni web server visitato. Di seguito un esempio della stringa:

Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.1; en-GB; rv:1.8.1.6) Gecko/20070725 Firefox/2.0.0.6

Come è chiaramente visibile, si tratta di una combinazione di informazioni. Una combinazione che può essere utilizzata per identificare l'utenza con un livello di approssimazione non proprio grossolano.
La sola stringa permette di individuare con precisione un utente tra 1500.


Il progetto Panopticlick è stato basato su di una ricerca specifica e mostra molto chiaramente di cosa si tratta.

Il test online mi ha risposto letteralmente così:
Your browser fingerprint appears to be unique among the 4,002,081 tested so far.

Currently, we estimate that your browser has a fingerprint that conveys at least 21.93 bits of identifying information.


Il mio browser è unico tra 4,002,081 altri già testati dalla piattaforma.
Secondo una stima le tracce che lascia offrono 21,93 bit (su 33) di informazioni identificabili.




(continua sotto)
promo



Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!


Siti consultati:
amazon.it/
panopticlick.eff.org/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.



(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

giovedì 27 marzo 2014

Guida - Contare occorrenze di un testo

Fare ricerche testuali con Notepad++

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Scusa Vincent, puoi darmi una mano?
Devo controllare un file prodotto come esito di una validazione informatica. Come posso contare le occorrenze del medesimo errore?
Emi


(continua sotto)
promo

  





Ciao Emi e grazie della interessantissima domanda. 
Per esigenze di questo tipo puoi utilizzare Notepad++ che è un prodotto gratuito e opensource che utilizzo tanto. 

Nei seguenti passaggi provo a descrivere come fare:

1 - In primo apri Notepad++ 
2 - Apri il file di interesse
3 - Seleziona la stringa di interesse (per termini isolati è sufficiente doppio click)


4 - Nella barra dei menù click su Cerca>Trova (o canocchiale nella toolbar)
5 - Nella maschera scegli il tab Evidenzia 



6 - Click su Trova tutti
7 - Il programma evidenzia tutte le occorrenze e mostra un messaggio di alert con il conteggio



(continua sotto)
promo



Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!





Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.




(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

venerdì 21 marzo 2014

Nike Running: come correggo il tracciamento di una corsa

L'applicazione ha tracciato anche il rientro in auto? Il GPS ha fatto i capricci? Leggi 

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Non posso definirmi uno sportivo, ma mi piace uscire a correre un paio di volte alla settimana ed ho la fissa della registrazione delle corse. Come ho già scritto (vedi Guida - Nike+ e iPod - Recuperare corse perse e Guida - Nike+ Opzioni da miglia in km sul nuovo sito) ho un'utenza su NikeRunning e traccio le corse.  

Io utilizzo la versione per Android sul mio Samsung Galaxy S3 ma per le operazioni che descriverò non è importante.

Mi è capitato che al rientro da una corsa mi sono accorto che l'applicazione ha tracciato anche tutto il percorso di rientro in auto attribuendomi tempi e distanze da essere bionico. Oppure, altro caso, mi dimentico di attivare il GPS e mi vengono riconosciuti solo parte dei km, per non parlare dei relativi tempi medi. Quando corro solo per me posso anche soprassedere... in questo caso l'importante è uscire. Se invece partecipo a qualche iniziativa benefica ed i tempi ed i km devono essere reali, il team di Nike support può molto esserti utile.

Di seguito descrivo quel che faccio solitamente:
1 - mi collego a Facebook
2 - cerco la pagina di Nike



3 - accedo alla sezione relativa al supporto tecnico (Nike Support)


4 - posto un messaggio in inglese (niente supporto in italiano) che sintetizzi i problemi occorsi e che riporti i dati che vorrei correggere nel seguente formato...

screenname: vincentplus
time: Rome/Italy
start date/time FEB 27, 2014 at 05:30 AM
distance (km) 8.00
duration 00:51:55:00
pace 6.29


(continua sotto)
promo

  
screenname
è il nickname utilizzato in NikeRunning
time
indica il fuso orario

start date/time
indica data e orario in cui sono partito

distance
indica la distanza ed è da specificare che si vuole registrare km

duration
indica la durata dell'intera corsa

pace
indica il passo medio

Non dimentico mai di cancellare le corse errate.

Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.


(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

martedì 18 marzo 2014

Rapporto web-democrazia dopo 25 anni

Tim Berners-Lee propone per i 25 anni un impegno globale a garanzia della neutralità della rete:

"Il web dovrebbe essere accessibile a tutti, da ogni dispositivo, e deve poter essere uno strumento attraverso cui l'essere umano possa esprimere il suo potenziale e garantire la propria dignità e diritti civili".

mercoledì 12 marzo 2014

Tivusat - Cambio frequenza per REAL TIME

Continuano i movimenti sui mux

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Riporto integralmente dalla pagina Facebook Vogliamo tutti i canali del Digitale Terrestre su TivùSat

CAMBIO FREQUENZA PER REAL TIME.
Buongiorno! Più di qualcuno oggi si è ritrovato senza Real Time o con un cartello con il logo di Sky al posto del canale? Niente paura, è stato effettuato un cambio di frequenza.
Per tornare a vedere il canale:
- per chi è poco pratico consigliamo di attendere che la stessa TivùSat reinserisca il canale nella giusta posizione (LCN 31);
- per chi è più smanettone invece, trovate Real Time in chiaro da subito alla frequenza 11862, pol. H, symbol rate 29900, fec 5/6.
Inoltre, fuori dalla numerazione TivùSat, è possibile vedere in chiaro (da sempre) Real Time +1. Lo potete trovare in fondo alla lista canali (freq: 11355 V 29900 5/6)


(continua sotto)
promo

  





Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Leggi anche:

Link utili:
Vogliamo tutti i canali del Digitale Terrestre su TivùSat 

Siti consultati:
facebook.com/
amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.


(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

lunedì 10 marzo 2014

Attivissimo: “Talking Angela” NON è un’app di pedofili


Ancora una bufala 


[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

La settimana scorsa si è parlato dell'argomento alla trasmissione Il Disinformatico dello scorso 28/02/2014, il cui podcast è disponibile anche da questa pagina. Paolo Attivissimo ha testato l'applicazione anche in studio ed ha dimostrato che si parla con un algoritmo che, tra l'altro, non funziona neanche così bene.

Nessun rischio maniaco, ma bisogna comunque fare attenzione alla troppo facile attivazione modalità adulto ed alle insistenti proposte di acquisti in-app. Nell'articolo Antibufala: “Talking Angela” NON è un’app di pedofili | Il Disinformatico un interessante analisi e molti link utili.


(continua sotto)

promo


  







Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!


Siti consultati:
attivissimo.blogspot.it/
rsi.ch/
amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.



(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

domenica 9 marzo 2014

Dai redattori di Tom's Hardware una rassegna delle news dal MWC 2014

Un'interessante panoramica da due esperti del settore

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Interessante puntata di Ok Tom's, la nuova trasmissione radiofonica mandata anche in video di Ok Radio in collaborazione con i redattori di Tom's Hardware.

Argomenti della puntata il Mobile World Congress di Barcellona 2014 e le principali notizie riguardanti i device, le aziende e molto altro.


Al momento non saprei dire se c'è una versione in podcast del solo audio. Sul sito istituzionale nessuna traccia. In realtà non ho trovato neanche tracce del programma, ma poiché è solo alla 2a puntata ci può stare.

Tutto sommato una splendida iniziativa. Speriamo che in futuro nel montaggio siano utilizzati i video e le recensioni tipiche di Tom's Hardware. 

(continua sotto)
promo



Ho citato il video nella pagina Cosa guardare? - Alfa che ho dedicato ai video più interessanti.



Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Link utili:


Siti consultati:
okradio.it/amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.




(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

Razer Nabu: più che uno smartwatch uno smartbracelett



smartbracelett vs smartwatch



[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]



Pur non avendo notizie relative a data di uscita e relativo prezzo, il device (Razer Nabu | OkTecnologia) mi sembra molto più appetibile dei vari smartwatch in circolazione, compresi quelli visti al recente MWC di Barcelona.






Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Link utili:

Siti consultati:

okradio.it/amazon.it/

Siti consultati:

oktecnologia.it/

amazon.it/





Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.





(continua sotto)

promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.


sabato 8 marzo 2014

Video - Domotica: TABU LUMEN - Lampadina LED comandata da iPhone

Domotica POP

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Tra i miei interessi dichiarati sulla home twitter compare anche: "domotica". In particolare mi piace approfondire gli aspetti relativi alla tecnologia "democratica" che può rendere una casa smart. Tra i video che mi propone Youtube è emerso questa interessante recensione di StileApple (Tabu Lumen - Recensione | StileApple). Mi interessa sottolineare che con device di questo tipo, rendere la propria casa tecnologicamente evoluta, diventa progressivamente una possibilità popolare. Per ricevere a casa questo bulbo bastano E59,00. Per comandarlo è necessario un iPhone (dalla recensione non è chiaro se l'app gira anche su iPad) che disponga del bluetooth 4.



Questo il link per l'acquisto E59,00 TABU LUMEN - Lampadina LED

(continua sotto)
promo

Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
amazon.it/
youtube.com/


Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.


(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

venerdì 7 marzo 2014

Guida - Windows7: Aprire file compressi .zip con cartella compressa

Da diverse versioni di Win non è più necessario disporre di un programma dedicato

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]


Ciao Vincent su Win7 non ho winzip! I sistemisti mi hanno istallato winrar, ma in molti i .RAR non riescono ad aprirli. Come posso fare? I file zippati sul mio pc si aprono sempre con winrar.
tnt

Ciao tnt e grazie mille della tua domanda. Spero di poterti essere utile.
Personalmente ti consiglio di non istallare Winzip né Winrar. Su Windows7, Windows Vista, Windows XP, Windows 2000 puoi usare la cartella compressa che è ormai parte integrante del sistema operativo e funziona bene. Per prestazioni superiori ti consiglio di utilizzare 7zip che è opensource e freeware e funziona benissimo.

(continua sotto)
promo

  
Winrar e winzip sono prodotti proprietari soggetti a licenza d'uso.
Per utilizzarli dovresti pagarli.

Per ripristinare l'associazione seguendo le semplici indicazioni del tutorial  Rispristino associazione file .zip con Cartelle Compresse | FAQ WINDOWS. Le riporto di seguito per immediatezza.


1. clicka con il pulsante destro del mouse su di un file .zip
2. dal menù contestuale scegli Apri con…
3. scegli il programma da utilizzare andando in c:\Windows
4. cerca il file explorer.exe e selezionalo

(continua sotto)
promo
Per i più geek la soluzione a riga di comando.
cmd /c assoc .zip=CompressedFolder

Per quelli che hanno problemi ad aprire i file .RAR consiglio la lettura di Convertire on-line un file in un formato diverso.

Fammi sapere se hai risolto ;)
Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Leggi anche:
Convertire on-line un file in un formato diverso
Guida - La tua azienda su Facebook a costo zero!
Guida - Proteggere un file zip con password
Galateo nell'era Post-PC
Cambiare password alla casella di posta
Hoax in azienda: tutti i pericoli connessi
Guida - Word 2007 - Numerazione di pagina, discontinua in un documento
Perché è importante compilare l'oggetto quando scrivi una mail?
Microsoft Windows Vista - Trovare le dimensioni in pixel di un'immagine
Guida - Convertire .ods di OpenOffice Calc in .xls di Microsoft Office Excel
Guida - Excel 2007 - Generare un carattere a caso
Guida - Calc OpenOffice - Generare un carattere a caso
Guida - Convertire un documento PDF in file Word
Guida - Word 2007 - Testo inatteso nel sommario
Bufala: Appello per i cuccioli di cane!
Facebook - raccolta "Mi Piace" per bambino con tumore
Windows Vista - Programma gratuito di backup
Mailtemp.net - Come si usa
Microsoft Internet Explorer - Aprire le pop-up in una nuova scheda
Microsoft Internet Explorer - Come faccio a vedere qual'è la versione che uso?


Link utili:
Rispristino associazione file .zip con Cartelle Compresse | FAQ WINDOWS  

Siti consultati:
faqwindows.com/
7-zip.org/ EN
amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.



(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

CNR 1mo in UE e 7mo al mondo tra i migliori per telerilevamento

Eccellenza italiana nel campo delle osservazioni satellitari
Ultimo aggiornamento 08/04/2014

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Disporre di conoscenza e tecnologia è un buon principio. Assieme ad una seria politica di controllo l'Italia avrebbe il potenziale per bonificare il territorio nazionale prima che sia definitivamente trasformato da interessi deviati in un'enorme discarica.

(continua sotto)
promo



Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
adnkronos.com/
amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.


(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

mercoledì 5 marzo 2014

Video - Yota phone 2 Un'ottima idea

Una interessante intuizione rende questo prodotto molto interessante.  Utilizzare un secondo schermo e-ink permette un notevole risparmio energetico aumentando sensibilmente la durata della batteria.  Un esempio per molti divoratori di elettricità attualmente sul mercato... soprattutto wearable.

https://www.youtube.com/watch?v=SCJzJ8Bmz7Q&feature=youtube_gdata_player

martedì 4 marzo 2014

Mozilla lascia spazio alla pubblicità

Il mercato dei browser è sempre più in fermento, soprattutto nel mobile. Browser che diventano Os, Os che diventano browser. È segno, a mio personalissimo avviso che vi sono idee, e vi sono investitori che credono nelle idee.
La notizia stona fortemente con lo scenario contemporaneo. Sembrerebbe quasi che questa idea non trovi sostenitori e sia costretta a ricorrere all'advertising. Non sarebbe una notizia se non si trattasse del browser geek per antonomasia... una volta lo era.

http://adage.com/article/iab-annual-meeting/mozilla-sell-ads-firefox/291641/?utm_content=buffer7a374&utm_medium=social&utm_source=twitter.com&utm_campaign=buffer