venerdì 22 maggio 2015

Rimuovere MyPC Backup dal PC

MyPC Backup malware facilmente evitabile

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]


Ho ricevuto una segnalazione di un comportamento poco chiaro di un'applicazione. Il malcapitato ha ricevuto una mail da sales@mypcbackup.com dal tono gentile e minaccioso. L'oggetto del messaggio è:"I tuoi file saranno cancellati Andrea". Andrea è un nome di fantasia. Questo sotto invece è il messaggio.

Ciao Andrea
I nostri dati ci indicano che i tuoi file NON sono archiviati perchè la tua licenza di MyPC Backup è terminata.
Ti contatteremo presto per la rimozione dei tuoi file, almenochè non fai un upgrade oggi.
Non vorrei assolutamente procedere con la cancellazione Andrea e per questo motivo mi sono attivato per farti ottenere uno sconto finale del 70%.
[link rimosso] Clicca qui per la riduzione del 70% e continua a proteggere i tuoi file.
MyPC Backup effettua un’archiviazione completa del tuo computer una volta che hai effettuato l’upgrade, quindi in caso di guasto del PC, se hai cancellato un file accidentalmente oppure sei hai perso il tuo pc portatile, puoi in qualsiasi momento ripristinare instantaneamente i tuoi file.
Non correre il rischio di perdere i contatti, le email, i documenti, le foto, i video i film e la musica di tutta una vita.
Sarai anche in grado di salvare e proteggere gratuitamente i tuoi tablet e smartphone. Inoltre, puoi proteggere tutti i computer della tua famiglia a partire dallo stesso account.
[link rimosso] Clicca qui per la riduzione del 70% e continua a proteggere i tuoi file.
Spero che ti abbia aiutato a comprendere meglio il motivo per il quale un’archiviazione completa è cosi vivamente consigliata.
Buona Giornata!
Cordiali Saluti,
Gabriel
Account Manager
MyPC Backup
Unsubscribe from MyPC Backup mailings:http://www.mypcbackup.com/unsubscribe?email=[mail rimossa]

Ad una prima analisi il testo mi è sembrato poco curato e probabilmente frutto di una traduzione automatica o comunque approssimativa. Almenochè instantaneamente non sono certamente vocaboli italiani.

La sintassi del messaggio mi ha insospettito. Più che la manifestazione di un'infezione sembra un messaggio di fishing che tenta di persuadere il malcapitato a clickare sui link.  

(continua sotto)
promo
Data la disponibilità del link ho visitiato la pagina istituzionale del prodotto e con somma sorpresa, a differenza di quel che si vede spesso, ho trovato un sito dall'aria commerciale. Le pagine sono disponibili in diverse lingue, ma non in italiano. Anche questo è strano. Non impossibile, ma strano. L'azienda è in grado di contattare gli utenti italiani, ma le pagine del sito nella stessa lingua non ci sono. 

Ho eseguito poi qualche rapida ricerca sul tema ed ho letto che si tratta di malware (vedi Rimozione MyPC Backup e Come difendersi dal cavallo di Troia MyPc Backup). 

Questa la descrizione del problema su pcprofessionale.it/:

Purtroppo MyPc Backup è un cavallo di Troia che visualizza messaggi pubblicitari sul Desktop del computer. Il messaggio più frequente consiste in una finestra con l’avviso: “Promemoria: Il vostro computer non ha effettuato il backup, effettualo oggi stesso online.” e viene offerta all’utente la possibilità di eseguire l’operazione immediatamente. Il presunto backup serve in realtà a mascherare le altre attività eseguite sul computer (scaricamento di versioni aggiornate del codice eseguibile, invio dei dati raccolti presso il sito dei pirati informatici e così via). In alcuni casi viene anche offerta la possibilità di acquistare una “versione completa” di MyPc Backup, inserendo una carta di credito sulla quale addebitare l’importo e se l’utente inserisce i dati richiesti potrebbe ritrovarsi un addebito ricorrente sul proprio estratto conto.


(continua sotto)
promo

  
Da quel che leggo, il malware si propaga poiché veicolato da altri software più leciti in fase di istallazione. Sempre più spesso i setup di alcuni programmi anche noti propongono l'istallazione di altri software (es. Google Toolbar e Google Chrome con gli aggiornamenti di Adobe Flash) che possono essere leciti e meno leciti come nel caso questo .

Ho chiesto aiuto agli amici di Zeus News che offrono il servizio Pronto Soccorso Virus sulle pagine del loro forum (vedi Olimpo Informatico).


(continua sotto)
promo



Seguite il post per sapere come andrà a finire :)

LLAP

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
pcprofessionale.it/
amazon.it/
rimozione-malware.com/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.



(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

Excel - Eliminare più fogli contemporaneamente

Cancellare rapidamente fogli da file xls

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Oggi riporto una vostra gentile domanda su MSExcel che ho ricevuto via mail.

Ciao Vincent. devo ripulire alcuni file excel senza cancellarli completamente.
In particolare, per ogni file devo eliminare circa 10 fogli su 12. Devo eliminarli uno per volta?
Mauro
Grazie
 


(continua sotto) 
promo

Ciao Mauro e grazie mille della tua domanda.
In Micosoft Excel 2007 puoi eseguire la selezione multipla tenendo premuto il tasto CTRL mentre clicki sui singoli fogli.

Spero di esserti stato utile.

LLAP

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!


Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.




(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

mercoledì 20 maggio 2015

TivùLink - la vetrina dell'offerta MHP disponibile da domani su Tivùsat

Tutta l'offerta MHP RAI, mediaset e La7 in un solo canale
Ultimo aggiornamento 04/07/2015

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]


Nel post Arriva TivùLink: sarà più facile fruire dei contenuti via MHP ho parlato dell'annuncio del lancio del canale dedicato alle applicazioni MHP di Rai, Mediaset e La7:
-Rai Replay
-Mediaset Rewind
-Infinity
-Rai sport
-Rai news
-TGR
-SportMediaset
-TGCOM24
-Meteo.it
-La7 on demand
-Rai Fifa 2014 (le partite del 2014 on demand)
Il servizio sembra essere già attivo oggi 20/05/2015 secondo quanto descritto da un utente di digital-forum.it. Ha postato le immagini che riporto qui sotto.



L'intera offerta MHP.


L'offerta MHP di RAI.


L'offerta MHP di Mediaset.



L'offerta MHP di La7.


Sullo stesso forum l'amministratore Ercolino conferma che il servizio sul canale 100 tivùlink è già disponibile da ieri sera 19/05/2015. Affinché sia utilizzabile deve essere attivo l'MHP ed il collegamento ad internet.


(continua sotto)
promo

  

Ad una prima prova sul mio Humax HD-5600S non ho trovato il canale elencato. Con un aggiornamento manuale dei canali è poi comparso. Lo schermo però rimaneva inerte. Il caricamento dell'app tivùlink non era completato.

(continua sotto)
promo
In un tentativo successivo sono riuscito nell'attivazione. Sullo Humax 5600S HD va attivato l'MHP automatico da Menù-Impostazioni-Preferenze-Impostazioni MHP-Avviamento Automatico App. MHP. Con queste impostazioni l'applicazione è caricata immediatamente senza ulteriori comandi.

TivùLink è in versione beta.

Per Rai Replay Sarebbe utile una funzionalità che permettesse di riprendere una trasmissione interrotta ad esempio per un problema di rete.



Al momento si deve riprendere la trasmissione dal principio e non è possibile mandare il video in avanti né indietro.

LLAP

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!


Siti consultati:
digital-forum.it/
amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.


(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

Garmin ForeRunner 220 problemi di sincronizzazione Bluetooth con Samsung Galaxy S3 [RISOLTO]

Come ho risolto il bug noto nella connessione bt tra FR220 e GSIII
Ultimo aggiornamento 15/09/2015

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]



Prima di acquistare il GARMIN Forerunner 220, un fantastico sport tracker GPS, avevo verificato la compatibilità tra i due device (vedi devices Android in Is my phone compatible with Garmin’s Bluetooth Smart products? EN). Sul sito Garmin appare tra i dispositivi compatibili. Li riporto qui per completezza:
  • HTC One (M7)
  • LG Flex
  • Samsung Galaxy Note 2
  • Samsung Galaxy Note 3
  • Samsung Galaxy S3
  • Samsung Galaxy S4
  • Samsung Galaxy S4 Active
  • Samsung Galaxy S5
  • Sony Xperia Z2
twitter: Usi un Garmin FR220/620 e vuoi cambiare #smartphone? Leggi per evitare sgradite sorprese

Faccio presente che invece (come anche il FR620) NON è compatibile con questi altri device:

  • Google Nexus 4
  • Google Nexus 5
  • Google Nexus 6
  • HTC One (M8)
  • HTC One (M9)
  • LG G3 
  • Motorola RAZR M 
  • Motorola Droid MAXX 
  • Motorola DROID Turbo 
  • Motorola Moto G (1st Gen) 
  • Motorola Moto G (2nd Gen) 
  • Motorola Moto X (1st Gen) 
  • Samsung Galaxy Note 4
  • Samsung Galaxy S4 Mini
  • Samsung Galaxy S5 Active 
  • Samsung Galaxy S5 Mini 
  • Samsung Galaxy S6 
  • Sony Ericsson Xperia Z 
  • Sony Ericsson Xperia Z Ultra 
  • Sony Ericsson Xperia Z1 
  • Sony Xperia Z3
  • Sony Xperia Z3 Compact 


Ero certo di non avere difficoltà nell'eseguire la sincronizzazione dei dati senza fili. Trovo scomodo dover collegare l'orologio in USB ad un PC per completare la sincronizzazione. Anche l'utilizzo del dongle ANT+ richiede che vi sia un PC acceso ad accogliere le informazioni da inviare poi alla piattaforma web Garmin Connect. L'accoppiamento orologio - smartphone contraddistingue la generazione ForeRunnerX20 (Garmin Forerunner 220, Garmin Forerunner 620, Garmin Forerunner 920 XT e Garmin Forerunner 225) e nell'analisi di mercato artigianale che ho completato (vedi Confronto Sport Tracker), ha influito non poco sulla scelta finale.

(continua sotto)
promo




È stato così per un paio di mesi di utilizzo regolare. Ho poi iniziato ad avere i primi problemi. Ho notato che il comportamento è subentrato con l'utilizzo della fascia cardio (vedi Garmin 010-10997-07 Cinghia Morbida Premium Cardiofrequenzimetro) ma non ho trovato riscontri di una correlazione. Approfondendo la problematica ho trovato la segnalazione di un bug sul forum di supporto Garmin (vedi Forerunner 220, always sync error with S3 [Archive] - Garmin Forums EN e Known Issue: Forerunner 220 Unable To Sync with Samsung Galaxy S3 (+ Workaround) - Page 5 EN).

Il problema si verifica in fase di sincronizzazione tra il Forerunner 220 e lo smartphone Samsung Galaxy S3. 

L'accoppiamento avviene correttamente. Fallisce invece la sincronizzazione dei dati con l'app Garmin Connect Mobile (attualmente ho in uso la Versione build 2.11.4). 



(continua sotto)
promo
  

Il supporto Garmin consiglia un workaround (leggi quello mio più sotto) che richiede l'utilizzo di Android 4.3 (la mia è ok) o superiori. Inoltre richiede che il firmware del FR220 sia aggiornato all'ultima versione. 

Sembrerebbe che riavviare entrambi i dispositivi e risincronizzarli risolva il problema, almeno momentaneamente. Nel mio caso non ha funzionato.

Nonostante il bug sia noto e comunicato agli sviluppatori, al momento non ho trovato traccia evidente di soluzioni nel post relativo (vedi Known Issue: Forerunner 220 Unable To Sync with Samsung Galaxy S3 (+ Workaround) - Page 5 EN). L'ultima sconfortata segnalazione è di marzo 2015. Trovo molto deludente la gestione della manutenzione. Il bug è noto almeno dal gennaio del 2014, data in cui è stato inserito il post. Che il bug non sia stato ancora risolto è assai curioso.


(continua sotto)
promo

  


Personalmente ho individuato un altro workaround che risolve il problema. Se al termine dell'allenamento i device sono connessi e non vi sono oltre 60/70 attività registrate (vedi Garmin ForeRunner 220 - Liberare la memoria), la sincronizzazione si compie regolarmente. 
Se al salvataggio della corsa il Garmin è collegato al Samsung, l'invio è completato correttamente. Questo purtroppo richiede che il Garmin abbia il BT attivo durante la corsa causando un maggiore consumo di energia. Non è possibile attivare il bluetooth se prima non si è salvata la corsa ed a quel punto si incorre nel problema noto. Per chiarezza elenco brevemente i passaggi.

(continua sotto)
promo

1 - Prima di inziare l'allenamento attivo il bluetooth sul Garmin FR220
2 - Al termine dell'allenamento fermo la registrazione senza salvare la corsa
3 - Sul GS3 attivo la connessione dati
4 - Sul GS3 attivo il BT
5 - Sul GS3 accedo all'applicazione Connect Mobile
6 - Attendo che si completi la connessione bt tra GS3-FR220
7 - Dal FR220 salvo la corsa.

Tweet: [SOLVED] #Garmin ForeRunner 220 bt sync error with Samsung Galaxy S3 workaround

Durante il salvataggio saranno visualizzate delle frecce nella parte alta del quadrante che indicheranno l'attività di sincronizzazione. Sullo smartphone la barra di completamento indicherà l'avanzamento della sincronizzazione.

La sincronizzazione si completa correttamente.

Nel caso anche questo workaround non dovesse sortire effetti potrebbe essere risolutivo scaricare le corse dall'orologio (vedi Garmin ForeRunner 220 - Liberare la memoria).

LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!


Siti consultati:
amazon.it/
garmin.com/
connect.garmin.com/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.




DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

mercoledì 13 maggio 2015

Garmin: ForeRunner 225 con cardio al polso costerà E299,00

A metà strada tra il FR220 ed il FR620

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Ieri Garmin ha annunciato l'uscita del nuovo modello Forerunner 225. La principale novità è il cardiofrequenzimetro al polso (vedi Forerunner 225, il primo senza fascia toracica). La compatibilità con la fascia toracica rimane comunque. Costerà €299,00 e dovrebbe uscire per luglio 2015. 


(continua sotto) 
promo


  
Il sensore ottico integrato in realtà non è una novità. L'activity tracker targato Tom Tom (vedi TomTom, Orologio sportivo con GPS e cardiofrequenzimetro) lo integra da tempo.

Su queste pagine ho parlato spesso di corsa e di sport tracker (vedi sotto in Leggi anche). In una prima fase ho fatto una ricognizione dei dispositivi che utilizzavano la galassia di funzioni e applicazioni Nike+ che già usavo da tempo (vedi Nike+ SportWatch - Di che si tratta?). Poi, data la vastità dell'offerta degli antagonisti ho ampliato lo spettro (Confronto Sport Tracker). Dopo un'analisi orientata al tipo di utilizzo che immaginavo ho fatto una scelta che ho condiviso (vedi Unboxing Garmin Forerunner 220 GPS e Garmin Forerunner 220: Prima corsa).


Anche nel gruppo con cui esco la mattina, nel frattempo, si sono diffusi il 220 e diversi altri modelli ForeRunner (110310xt, 610 e 410).



(continua sotto)
promo

I dispositivi Garmin sono molto diffusi tra chi pratica la corsa amatoriale e non solo. IMHO degli ottimi strumenti ad un prezzo accettabile. 

LLAP

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
hdblog.it/
amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.




(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

mercoledì 6 maggio 2015

Word - Tabelle - Incollare elenco rapidamente

Copiare 10 elementi da una lista direttamente in tabella

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]


In tema di produttività in ufficio, Word ed Excel sono due prodotti software largamente utilizzati.
Sono sempre più utilizzate alternative che comunque ricordano molto i prodotti di casa Microsoft.
Io uso questi strumenti da sempre ed ho acquisito nel tempo, con l'esperienza, una buona base di conoscenza sul tema.
Il tempo è tiranno e mi sono ridotto a pubblicare sporadicamente qualche post (vedi la sezione Leggi anche sotto) quando rispondo a queste domande.
Ho potuto in passato condividere molto meglio quanto sapevo.
Mi sento veramente molto utile in questi momenti.
Grazie mille ele.

Ciao Vincent, ho visto che alcune volte hai postato dei tips per Word e spero tu mi possa chiarire un dubbio.
Per lavoro devo portare del testo in una tabella. Porto un elenco in una tabella Word per aggiungere poi delle info.
Le voci in elenco possono essere decine e decine. Per avere poi una tabella prendo ogni singola voce e la porto nella relativa cella.
Non c'è la possibilità di accelereare questi passaggi con qualche automatismo?
Grazie ele

Ciao ele e grazie mille della tua interessante richiesta.


(continua sotto)
promo




Ritornando in argomento, posso suggerirti una modalità che dovrebbe esserti utile.
Su molti elementi potrebbe non essere comodissima ma intanto te la descrivo.
Se stai copiando una lista di 10 elementi del tipo:
primo
secondo
terzo
quarto
quinto
sesto
settimo
ottavo
nono
decimo

Evidenzia le dieci celle che gli elementi andranno ad occupare prima di incollare.
In questo modo gli elementi occuperanno direttamente le dieci celle di destinazione.
Chiedi pure se serve qualche ulteriore approfondimento.
Spero di esserti stato utile. 

LLAP

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!



Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.




(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

domenica 3 maggio 2015

Disco esterno riconosciuto con difficoltà [Risolto]

Come ho recuperato un vecchio HD esterno quasi buttato via

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Ho un disco esterno Samsung HM501II 500GB a 5400RPM SATA boxato in un case USB2.0 in alluminio con cavo a Y. Avendo spesso problemi nel riconoscimento da parte dei PC stavo pensando di sostituirlo con un altro disco. Prima di abbandonarlo definitivamente ho voluto provare a sostituire soltanto il box.


(continua sotto)
promo

  

Ho avuto un'ottima esperienza con l'ORICO 2588us3 USB 3.0 (vedi Arrivato ORICO 2588us3 USB 3.0 Box esterno hard disk). Per le registrazioni PVR e TSR non ho avuto alcun tipo di problema (vedi Tivusat - Humax 5600s - Formattazione e prima registrazione su disco esterno
Tivusat - Humax 5600s - Programmazione di una registrazione via EPG). Ho spostato il disco nel nuovo box e le performance sono migliorate sensibilmente.
Dovrà lavorare per un altro po'.

LLAP

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!


Siti consultati:
amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.



(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.