sabato 30 gennaio 2016

Offerte Hi-Tech interessanti questo Weekend 30/01/2016

Ti interessano occasioni e offerte hi-tech di questo fine settimana? Leggi


La settimana scorsa per la prima volta ho pubblicato una pagina con le offerte Amazon.it del week-end che ho ritenuto interessanti. Ho rilevato un certo interesse per cui ripropongo la stessa iniziativa anche questa settimana. I commenti sotto sono a disposizione per suggerimenti, critiche e altro.

Questa settimana droni, smartwatch, smartphone, NAS, cuffie e molto altro.


EUR 25,99 Spedizione GRATUITA


EUR 435,38 Spedizione GRATUITA

EUR 49,99 Spedizione GRATUITA


EUR 121,99 Spedizione GRATUITA


[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

EUR 199,90 Spedizione GRATUITA






EUR 75,49 Spedizione GRATUITA

LLAP

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.



DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

sabato 23 gennaio 2016

TivùsatHD: Rai4 HD al canale 110

Rai4 HD su Tivusat

Giovedì scorso, sul sito istituzionale di tivùsat è stata pubblicata la notizia: Nuovo canale Rai 4 HD e cambio numerazione canali ARTE e ARTE HD  relativamente alla disponibilità di un altro canale Rai in HD sulla piattaforma Tivusat per i decoder abilitati. Nel post di dicembre La Rai pianifica di trasmettere 11 canali in HD e un canale Ultra HD su #Tivùsat - HDblog.it avevo citato la notizia. 

Rai 4 HD è disponibile su TivùSat al 110. È disponibile anche su Sky al 104 (ex Rete 4 Mediaset).

se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Sono attesi a breve i canali Rai Premium HD e Movie HD anche se al momento mancano comunicazioni ufficiali. Entro agosto dovrebbe partire Rai Sport 2 per le Olimpiadi di Rio.



Nella schermata sopra è mostrata la posizione per Rai 4 HD sul mio decoder Humax HD 5600S.

(continua sotto)
promo









Dopo l'aggiornamento, oltre al nuovo canale Rai 4 HD al 110 c'è il cambio numerazione canali ARTE (al canale n.68) e ARTE HD (al canale n.108).
LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
dday.it/
amazon.it/
tivusat.tv/
digital-news.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.



DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

Offerte Hi-Tech interessanti questo Weekend 23/01/2016

Ti interessano occasioni e offerte hi-tech? Leggi


 







 
























LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!


Siti consultati:
amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.



DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

martedì 19 gennaio 2016

Backup e ripristino Android - Passaggio dal Samsung Galaxy S3 al G2 LG

Vuoi vedere come ho completato il passaggio al nuovo telefono? Leggi


Mi è capitata un'occasione e, senza pensarci troppo, ho soppiantato il mio smartphone Android Samsung Galaxy S3 con un LG G2

Descrivo in questo post le procedure di backup e ripristino che ho seguito per completare il passaggio.

Il contenuto di questo mio articolo racconta la mia esperienza su miei device. Offro queste informazioni così come sono senza alcuna garanzia. Nel caso tu abbia lo stesso mio problema spero di esserti utile ma declino ogni responsabilità per ogni conseguenza dannosa sui device oggetto di un tuo intervento (vedi disclaimer sotto). Detto questo andiamo avanti.


[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]



Ho scelto di non backuppare le app non avendone istallata alcuna tra quelle a pagamento su play.google.com/. Le applicazioni le ho sempre istallate dallo store ufficiale. Ne avevo alcune ottenute gratuitamente con App del Giorno - 100% ma non le usavo tanto. Se mi serviranno le riprenderò. Non ho mai effettuato wipe sul GS3 né root.

Queste sotto le applicazioni che uso sempre ed ho in piano di reistallare immediatamente:
Prima di passare al G2 ho eseguito il backup dei dati che ritengo importanti salvati sul telefono:
  • Le chat WhatsApp
  • I video, le foto e le immagini
  • I contatti, gli sms e il registro chiamate
Sotto i relativi dettagli.

Backup WhatsApp
Vi sono diverse modalità per eseguire il backup di WhatsApp (vedi Come ripristinare chat WhatsApp). Avendo precedentemente spostato le immagini dallo smartphone al PC non sono molto preoccupato per queste. Molto più importanti considero a questo punto lo storico delle diverse chat. In alternativa al disco fisso (o anche USB) del PC si può usare una Penna USB 2in1 USB3/Micro USB OTG.  

Non ho eseguito il backup sul PC della cartella (\WhatsApp\Databases) che raccoglie i backup automatici delle conversazioni (vedi #WhatsApp FAQ - Come faccio a ripristinare i messaggi?). Ho invece utilizzato il backup online. Se ti interessa approfondire questa procedura segnalamelo nei commenti.

Backup immagini
Scarico periodicamente le immagini ed i video dal telefono per alleggerirne la memoria. Per questa procedura utilizzo il PC e la procedura guidata di acquisizione di foto e video. Anche in questo caso, se ti interessa approfondire questa procedura segnalamelo nei commenti.

Backup contatti, gli sms e il registro chiamate
Per eseguire il backup di questi dati ho utilizzato Super Backup : SMS & Contacts. L'applicazione è molto semplice. Contiene funzioni specifiche per le diverse esigenze:

  • contatti
  • sms 
  • registro chiamate (logs)

Ho salvato anche questi backup in locale sul PC.

Una volta completato il backup sono passato al ripristino.

Ripristino WhatsApp
Ho istallato WhatsApp sul G2 dal Google Play Store. Dopo aver fornito il numero di telefono ho scelto per il ripristino del backup memorizzato su Google Drive. Ci è voluto un po' ma il ripristino è terminato correttamente.



Ripristino Immagini
Non ho intenzione di ripristinare le immagini. Eventualmente basterebbe ricopiarle nuovamente sul telefono.

Ripristino contatti, gli sms e il registro chiamate
Da PC ho copiato i file di backup sulla memoria del telefono in una cartella specifica _Recovery. Ho reistallato Super Backup : SMS & Contacts. Ho utilizzato le singole funzioni specificando la cartella da cui leggere il backup:
  • contatti
  • sms 
  • registro chiamate (logs)
Ripristino terminato.
Se vuoi chiedere di approfondire i singoli aspetti hai a tua completa disposizione i commenti. 

Va ricordato che è necessario prendere delle opportune accortezze quando si vende un telefono che nel tempo raccoglie molte informazioni personali (fotografie, chat, sms, video, email, etc...) tra cui anche dati sensibili (dati medici, dati biometrici, dati della carta di credito, etc...). Il solo ripristino di fabbrica potrebbe non essere sufficiente a garantire adeguatamente la privacy del vecchio proprietario di uno smartphone o di un tablet.

LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
play.google.com/
hdblog.it/
amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.




DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

lunedì 18 gennaio 2016

Garmin ForeRunner 220 - Sincronizzazione BLE funziona perfettamente su Android LG G2

Accoppiamento bluetooth tra FR220 e G2? Leggi

Ho scritto su queste pagine alcuni post relativamente all'upload delle tracce di corsa in mobilità dal FR220 sugli smartphone con Connect™ Mobile, l'app dedicata della Garmin.

Con il Samsung Galaxy ho descritto alcuni problemi legati ad un bug che gli sviluppatori non hanno mai risolto (vedi Garmin ForeRunner 220 - Liberare la memoria e Garmin ForeRunner 220 problemi di sincronizzazione Bluetooth con Samsung Galaxy S3 [RISOLTO]).

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]


Proprio in questo post ho approfondito la compatibilità per smartphone di generazioni più recenti non citati espressamente in Is my phone compatible with Garmin’s Bluetooth Smart products?

(continua sotto)
promo


  

Posso annoverare tra questi il G2 di LG. L'ho provato personalmente questa mattina. Anche con diverse corse sul FR220 e con l'attivazione del BLE a fine corsa, la sincronizzazione ha funzionato perfettamente. Per richieste di dettagli ed approfondimenti sulla procedura sono a tua disposizione i commenti, i messaggi (anche diretti) via Twitter ed i diversi contatti del blog.


LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
amazon.it/
play.google.com/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

domenica 17 gennaio 2016

Video: LG G2 - Catturare una schermata

Vuoi catturare una schermata con LG G2? Leggi


Nel post Samsung Galaxy S3 - Catturare una schermata ho descritto come realizzare uno screenshot sullo smartphone. Uso molto questa funzione per scrivere i post del blog. In un attimo è possibile condividere la schermata per spiegare praticamente ad es. il passaggio di una configurazione. 

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

In questo post descrivo l'operazione su LG G2. Questo device prevede due modalità per catturare una schermata. 

(continua sotto) 
promo

Screenshot su LG G2 con i tasti posteriori
Vanno premuti contemporaneamente e per qualche secondo i tasti posteriori start e volume giù. La procedura è piuttosto scomoda, soprattutto se paragonata alla procedura del GS3. Vedi la procedura nel video Come fare uno screenshot dello schermo su LG G2 qui sotto.



Screenshot su LG G2 con il QuickMemo
Quick Memo (vedi LG Quick Memo, prendere appunti al volo con Android 4.0 ICS) è una funzione nativa disponibile su diversi telefoni LG che permette di catturare una schermata e scriverci sopra in overlay. La funzione a prima vista è molto pratica e permette di lavorare immediatamente sull'immagine inserendo testo e grafica per poi condividerla. Aggiungere grafica alla cattura da GS III è un po' più complesso.Vedi la procedura nel video Come fare uno screenshot su LG G2 qui sotto.




LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
pianetacellulare.it/
amazon.it/
lgblog.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.



DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

sabato 16 gennaio 2016

Interessante il tivùsat... ma posso usarlo?

Vuoi sapere come attivare tivùsat? Leggi


Con il recente oscuramento dei canali mediaset sono in molti ad approfondire la soluzione tivùsat.
Pubblico una domanda interessante sul tema che ho ricevuto come messaggio diretto via Twitter.

Ciao Vincent, ho problemi con il DTT. Mi capita spesso di perdere il finale dei film a causa di assenza di segnale. Soprattutto quando piove. L'antennista è venuto un sacco di volte ma non ha risolto niente.Interessante il tivùsat... ma posso usarlo? C'ho l'antenna sat condominiale ma non so se funziona. Poi la tv è lontana dalla presa.Grazie efra

Ciao efra, grazie della tua interessante domanda.
Provo a darti qualche semplice suggerimento basandomi sulle informazioni che ci dai. Con il sistema tivù sat potrai ricevere con qualità satellitare 68 canali TV e 32 canali radio (vedi La piattaforma satellitare italiana gratuita - tivùsat) tra cui molti del digitale terrestre.

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Se la tua zona non è ben coperta dal segnale DTT (vedi tivù - Copertura DTT Italia) il tivùsat è un'ottima alternativa. Pur utilizzando una scheda per la decodifica del segnale non prevede costi di abbonamento. Per vedere se l'antenna satellitare condominiale è funzionante puoi fare un test anche con un decoder free to air. In alternativa prova a chiedere ai tuoi condomini oppure all'amministratore di condominio. Va ricordato che oltre all'impianto satellitare è necessario disporre di un decoder (vedi Confronto - TivùSat - Scegliere il decoder HD) o di una CAM compatibile con la scheda tivùsat. Per i dispositivi certificati è inclusa nella confezione. Purtroppo la card non potrà essere acquistata da sola (vedi CERCO SMART CARD TIVU' SAT?).


(continua sotto)
promo







Per quanto alla distanza tra tv e presa a muro dovrai estendere l'impianto con un cavo. Per il passaggio del cavo sotto traccia ti basterà chiedere ad un elettricista. Se vuoi fare prima una prova per conto tuo senza investire troppo stendi un cavo esterno. Trovi cavi fino a due metri negli ipermercati. Per distanze maggiori trovi molto su Amazon. Con poco più di 10 euro trovi già 20 metri di cavo con i relativi connettori (vedi HB-Digital - Cavo satellitare coassiale HQ-135 PRO 130 dB 20m + 10 connettori).

Preparare un cavo è molto semplice, comunque ti linko qualche video tutorial.
VIDEO - Realizzare un cavo tv con connettori Satellitari 


LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

tivù - Copertura DTT Italia
VIDEO - How to: Fit an F-connector on a Coaxial-Cable in 3 steps
VIDEO - Realizzare un cavo tv con connettori Satellitari 

Siti consultati:
tivusat.tv/
amazon.it/
youtube.com/


Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.



DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

martedì 12 gennaio 2016

Whatsapp - chattare da PC

Vuoi usare whtsapp dal portatile? Leggi

Whatsapp è spesso argomento di queste pagine. La chat non necessita di presentazioni. Brevemente descrivo in questo post come utilizzo da PC la chat per cellulari tra le più diffuse tra i ragazzi. Sottolineo che per la prova ho utilizzato uno smartphone Android.

La funzione non necessita di applicazioni supplementari come invece ho letto in alcuni post (vedi Come usare whatsapp sul pc e Come installare Whatsapp su PC) ma è messa a disposizione dal team di Whatsapp (vedi WhatsApp FAQ - Come faccio ad usare WhatsApp Web? ). Di seguito i passaggi che ho completato:

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

1. Da Google Chrome, digito nella barra degli indirizzi web.whatsapp.com/ . Dopo aver dato invio comparirà un qrcode come in figura sotto. Per approfondimenti sui qrcode vedi (Differenza tra Codici a barre e QR code e QR code - A cosa servono?).


clicka per ingrandire



2. Sono entrato in Whatsapp sullo smartphone Android. Dal menù ho selezionato Whatsapp Web.

clicka per ingrandire



3. L'applicazione avvia un qrcode scanner. Ho inquadrato il codice dal quadrante nel quale la barra orizzontale verde si muove su e giù fino al corretto riconoscimento.

clicka per ingrandire

4. Dopo il riconoscimento, Google Chrome ha caricato la home delle chat mostrando le ultime conversazioni e i messaggi da leggere. 

clicka per ingrandire

È necessario mantenere il telefono connesso per poter utilizzare la chat dal pc. Il servizio è dichiarato compatibile anche per Firefox e Opera ma la momento non ho eseguito questo test.

clicka per ingrandire
Buone chat.
LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
amazon.it/
web.whatsapp.com/
aranzulla.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.




DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.