venerdì 4 agosto 2017

Nissan Micra - Configuratore autovettura a 360°


Leggi questo post se non hai mai utilizzato un configuratore per auto o se vuoi conoscere la mia esperienza.


I configuratori di autovetture sono servizi web utilizzabili direttamente via internet senza alcuna istallazione. I più moderni sono accessibili oltre che da PC anche in mobilità su tablet e smartphone. Queste applicazioni, generalmente offerte sui siti di alcune case produttrici, permettono di visualizzare con immediatezza la vettura che step-by-step si sta configurando. 

Ho provato ad utilizzare quello della Nissan per disegnare la mia versione della Nuova Micra. Questo mi ha permesso di replicare graficamente su di una pagina web il risultato delle diverse configurazioni che ho provato. Ho potuto scegliere: le colorazioni di esterni ed interni; il tessuto dei sedili; le motorizzazioni e molto altro.

Per rivedere e correggere una configurazione mi è bastato ripeterla tornando sui miei passi più e più volte fino a raggiungere il risultato ottimale.

Se vuoi cimentarti realizza quella ideale per te da qui http://l12.eu/micra2-1619-au/KQJUNWF6VMV20BUS7HAW

Il software Nissan permette di combinare in 5.000 differenti configurazioni le caratteristiche della macchina:
- 3 motorizzazioni, 
- 5 allestimenti, 
- 10 colori esterni e 
- 110 combinazioni di personalizzazioni per esterni e interni

Un ottimo servizio che sarà costato uno sforzo non indifferente al team informatico che ci ha lavorato. Non sarà stato facile permettere una vastità così elevata di risultati possibili. La mole di dati da gestire in un sistema così complesso è di certo enorme.



Interessante l'iniziativa della Nissan che nelle concessionarie mostra la Nuova Micra in realtà virtuale su Oculus per sfruttare la visione a 360° e fruire anche di contenuti interattivi.

LLAP!
Buzzoole

sabato 22 luglio 2017

Recensione - Unboxing Wireless Speaker LEICKE DJ Roxxx Big Woody

La mia recensione di questo speaker wireless

Cercavo una cassa bluetooth per sostituire quella utilizzata dai bambini che dopo un anno di onorato servizio è purtroppo perita (vedi Unboxing Wireless Speaker Q.1379).

La confezione trasparente è poco ingombrante. Il bundle contiene:
- 1 cassa LEICKE DJ Roxxx Big Woody wireless
- 1 cavo jack/jack da 3,5mm
- 1 cavo micro-USB/USB per la ricarica
- 1 manuale d'uso in tedesco (scarica il Manuale utente in italiano




Il look vintage di questa DJ Roxxx Big Woody della tedesca LEICKE Gmbh mi ha subito colpito e oggi, come previsto, l'ho ricevuta al mio punto di ritiro. Per sapere altro sui punti di ritiro Amazon vedi Informazioni generali sui punti di ritiro Amazon.it oppure chiedi nei commenti oppure contattami sui social o nella modalità che preferisci tra quelle indicate in coda al post.

Il device è molto più di una semplice cassa senza fili. Integra un microfono per le chiamate voce, Whatsapp, Facebook, FaceTime, Skype, etc. e per i comandi per l'assistente vocale Alexa. Può essere inoltre utilizzata come radio e lettore mp3 grazie allo slot per la microSD.

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Ma andiamo per ordine. La batteria dell'altoparlante (da 1.200 mAh per un'autonomia approssimativa di 6/8 ore) è parzialmente carica. La cassa è pronta all'uso ma per un utilizzo ottimale si consiglia una carica di 2 ore.


Per la carica è in dotazione il cavetto MicroUSB-USB. Il cavo è abbastanza lungo ma per maggiore comodità utilizzo anche dei cavi standard che già possedevo (Vedi mia recensione Cavo Micro USB  POOPHUNS 3 Pack in Nylon Intrecciato Antigroviglio). L'alimentatore non è compreso nella confezione ma per la ricarica può essere utilizzato quello dello smartphone dopo aver verificato le relative caratteristiche (dal manuale è consigliato max 5V/1A per evitare danni alla cassa e alla batteria).



La qualità sonora è di buon livello, assolutamente all'altezza del compito per cui la cassa è stata acquistata. Ho mandato Rape Me dei Nirvana al massimo del volume e devo dire che in casa la resa è notevole. Non l'ho ancora provata all'aperto. Segui il blog per non perdere eventuali ulteriori test.

(continua sotto) 
promo



Il design vintage è molto gradevole. Il case in legno ed i pulsanti in simil-ottone ne permettono la facile integrazione nell'arredo domestico. I piedini in gomma antiscivolo ne permettono un utilizzo sicuro anche sulla scrivania. La loro colorazione grigia ed il poco spessore li rendono praticamente invisibili. Solitamente gli speaker di questo tipo hanno un'aria più tecnologica, spesso plasticosa. Questo invece è proprio carino.



Uno smartphone compatibile si abbina rapidamente via NFC. Basta attivare il bt e avvicinare lo smartphone alla scritta NFC. Anche l'abbinamento via Bluetooth è standard. Ho provato entrambe le connessioni col mio Samsung Galaxy S5. La portata del segnale bluetooth (2.1) dichiarata di 10 m, con qualche muro interposto ovviamente si riduce di molto. 



Il microfono ed i pulsanti sono posizionati sulla parte frontale dello speaker tranne il tasto di accenzione (ON/OFF) che è sul retro assieme ai diversi connettori. Il microfono permette l'utilizzo dello speaker per il vivavoce nelle chiamate voce o con le app. La cassa può essere utilizzata anche per inoltrare comandi vocali all'assistente vocale Alexa. Sonon incuriosito da questa funzionalità e la testerò al più presto. Seguimi se vuoi sapernre di più. 



Le connessioni audio-in possibili sono via AUX, NFC o Bluetooth. L’ingresso MicroUSB è da utilizzare per la ricarica. Inoltre la cassa permette l'utilizzo del lettore di schede MicroSD. Sul manuale sono indicati 32GB come limite massimo per le dimensioni della scheda.


La cassa è piccola (136 x 66 x 46,5 mm) e leggera (260 g).
Pur essendo molto leggera non direi che sia consigliabile in mobilità. Pur essendo costruita con materiali solidi, una caduta probabilmente la danneggerebbe presto. Per supporto o altri dettagli vai sul sito del produttore Leicke | Sharon Altoparlante Bluetooth "DJ Roxxx Big Woody".

(continua sotto) 
promo


Questa cassa BT dal design accattivante offre una qualità audio di ottimo livello e una vasta gamma di funzioni. Vi sono sicuramente casse BT ad un prezzo prime inferiore ai €39,99 ma considerando le diverse funzioni disponibili ed il look ricercato mi di consigliarne l'acquisto. Aggiornerò eventualmente questa recensione per maggiori dettagli.

LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Seguimi anche su Instagram @perparlarediweb, Pinterest it.pinterest.com/perparlarediweb e Tumblr perparlarediweb.tumblr.com

Siti consultati:
amazon.it/
leicke.eu/


Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

lunedì 10 luglio 2017

Amazon.it - Primeday 2017 è arrivato!

È iniziato oggi pomeriggio il Primeday 2017

Gli annunci pubblicitari lo dichiarano ovunque.
Anche se la data ufficiale è l'11 è partito alle 18:00 di oggi 10 luglio il Prime Day Amazon 2017.
Moltissime offerte su di una vasta gamma di prodotti venduti su Amazon.it solo per utenti Prime.




L'iscrizione a Prime (anche la sola prova gratuita di 30 giorni) garantisce queste offerte e altri vantaggi:
- spedizione in 2 giorni per 2 milioni di prodotti
- spazio archiviazione foto illimitato
- Audible gratis per 90 giorni
- accesso anticipato alle offerte lampo
- streaming di film e e serie TV

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Siccome parlo spesso di VOD (video on demand) non posso esimermi dal sottolineare la molto interessante offerta di contenuti digitali (es. American Gods e Mr. Robot) su Prime Video (vedi https://www.primevideo.com/ ).

Segnalerò sui canali social del blog le offerte ecom più interessanti. Stay tuned!

Cosa aspetti?
Registrati subito a Prime da qui   http://amzn.to/2sFURQI

LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Seguimi anche su Instagram @perparlarediweb, Pinterest it.pinterest.com/perparlarediweb e Tumblr perparlarediweb.tumblr.com


Siti consultati:
amazon.it/


Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

domenica 9 luglio 2017

Privacy - Blocco chiamate e messaggi da numeri indesiderati

Blocco chiamata indesiderata da centralini, stalker o truffatori

Le chiamate indesiderate sono tra le più preoccupanti minacce della privacy di questi tempi. Purtroppo la poca attenzione al problema lascia che il nostro numero di telefono si diffonda molto facilmente. 

In tema di truffe telefoniche e online mi sono occupato in passato delle funzioni che il sistema operativo Android offre per il blocco delle chiamate indesiderate (vedi Ping call - Bloccato chiamate misteriose da numero estero che inizia per +21). La soluzione che ho descritto riduce il rischio di cadere nel tranello ma, purtroppo, non "cancella" lo scocciatore dalla nostra vita. Nel caso dei wangiri, solitamente quando l'efficacia del tentativo si scopre annullata, le chiamate e i messaggi si riducono via via fino a cessare del tutto. Ma non sempre va così.

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Devo costatare da quel che mi raccontate nei commenti che, in alcuni casi, neanche la richiesta di aiuto alle forze dell'ordine si rivela efficace... almeno nell'immediato (spero di essere smentito su questo al più presto). 

La necessità di bloccare un numero può seguire ad un tentativo di truffa (wangiri appunto) oppure a persecuzioni. Lo stalking è un problema molto serio e non va affatto sottovalutato. Oltre a bloccare le telefonate può rivelarsi necessario intraprendere altre contromisure. Sul sito dei Carabinieri chiunque può trovare maggiori informazioni sul tema (vedi Carabinieri - Stalking FAQ (Domande Frequenti)).

(continua sotto)
promo


Tornando alla mera misura tecnica può essere utile verificare l'esistenza di eventuali soluzioni offerte dal produttore del telefono o anche dalla compagnia telefonica. 

Non tutti gli smartphone permettono l'utilizzo di blocchi diretti.
LG invece offre la funzione Rifiuta chiamate

Segui questi pochi passi (descritti a partire da un G2) per attivarla:
1 - Accedi alle Impostazioni;
2 - Passa alla scheda Reti (dovrebbe essere la prima ad aprirsi);
3 - Passa a Impostazioni chiamate;
4 - Entra in Rifiuta chiamate;
5 - Seleziona Rifiuta chiamate da;
6 - Aggiungi il numero da bloccare ai Numeri rifiutati (è possibile inoltre bloccare tutte le chiamate anonime o anche per numeri parziali). 

Anche in questa modalità, similmente a quella del Samsung GS3 descritta in Ping call - Bloccato chiamate misteriose da numero estero che inizia per +21, la chiamata risulterà nel registro come rifiutata. Purtroppo gli SMS non saranno filtrati. 

Anche HTC offre uno strumento simile a Rifiuta chiamate. Sembra che questa riesca a bloccare anche i messaggi ma non posso provarla direttamente (magari potrai aiutarci se lo usi scrivendone nei commenti oppure contattandomi in privato). Vedi la procedura più dettagliata in Stop annoying sales calls on your Android phone by blocking numbers EN.

In alternativa agli strumenti offerti direttamente dalle versioni di Android sono disponibili software di terze parti. 

Alcuni antivirus offrono la possibilità di bloccare chiamate come per esempio il Call blocker di Avast (vedi Avast Free Mobile Security | App Antivirus e Antifurto gratis per smartphone e tablet Android). 

Vi sono anche app dedicate come ad esempio queste disponibili sul PlayStore:
A giudicare dai commenti queste soluzioni sono molto valide.

Un'altra contromisura, più radicale, può consistere nella sostituzione del proprio numero di cellulare. 

La migliore contromisura resta però la prevenzione. Bisogna fare molta attenzione e diffondere il meno possibile i propri dati personali. Il numero di telefono è un vero recapito, ci identifica per le chiamate telefoniche e per gli sms ma anche per numerose e diffuse applicazioni social. 

Usa pure i commenti per condividere la tua esperienza, segnalare numeri e lasciare i tuoi consigli. 
Spero che questo post ti sia utile. 

LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Seguimi anche su Instagram @perparlarediweb, Pinterest it.pinterest.com/perparlarediweb e Tumblr perparlarediweb.tumblr.com


Siti consultati:
play.google.com/
carabinieri.it/
amazon.it/
techadvisor.co.uk/ EN
avast.com/


Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

giovedì 29 giugno 2017

#MySI per avere sempre con te i servizi delle tue carte pay!

In questo post vi presento l’app CartaSi e alcune delle sue caratteristiche.

L'applicazione è disponibile sui rispettivi store ufficiali per iPhone e per dispositivi Android. Di seguito una panoramica delle funzionalità e dei vantaggi di utilizzo dell’app. Sottolineo che è utilizzabile anche da utenti che non siano clienti CartaSi.





Accedendo all’app l’app MySi di CartaSi, usando la sezione dedicata, è possibile gestire i propri acquisti e controllare i movimenti delle diverse carte registrate. Infatti è possibile aggiungere carte di credito o anche di debito, o perfino prepagata, del circuito Visa o Mastercard. Per la registrazione basta aggiungere i dati nell’app.

Per i clienti CartaSi, l’app offre servizi informativi e dispositivi di CartaSi e le diverse forme di pagamento sicure con smartphone. Chi non è cliente CartaSi, potrà utilizzare comunque l’applicazione limitatamente alle diverse forme di pagamento sicure con smartphone.

L’interfaccia grafica è molto semplice e particolarmente curata. Questo rende l’uso di #MySI immediato e semplice alla portata di chiunque.

L’app #MySI è protetta con dati biometrici poiché integra il touch ID di Android ed Apple offrendo l’autenticazione via impronta digitale.

Nella pagine principale dell’app #MySI in un semplice tap sullo schermo sono disponibili: il riepilogo delle operazioni, i movimenti delle carte, il saldo e gli ultimi estratti conto.

#MySI è l’app multipiattaforma di CartaSi concepita per la gestione dei propri acquisti ed il controllo immediato sulle proprie carte con lo smartphone facile, immediato e sicuro.

Di seguito i servizi di pagamento offerti:
- Fisicamente in negozio - utilizzando il proprio smartphone in modalità contactless
- QR Code e Web Code - per gli acquisti online

A questo punto non resta che provare.
Subito sotto vi lascio i link agli store.
Scarica l’app e testane le qualità:
- Appstore https://itunes.apple.com/it/app/mysi-di-cartasi/id518695175?mt=8
- PlayStore https://play.google.com/store/apps/details?id=it.icbpi.mobile&hl=it


LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Seguimi anche su Instagram @perparlarediweb, Pinterest it.pinterest.com/perparlarediweb e Tumblr perparlarediweb.tumblr.com


Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.
Buzzoole

sabato 24 giugno 2017

Recensione - Sunspeed Torcia CREE-T6 800Lm Batteria ricaricabile inclusa

La mia recensione per questa torcia da outdoor

In questo post vi parlo di una torcia a LED che offre 5 diverse modalità di illuminazione.

La confezione molto compatta contiene le parti della torcia e la batteria agli ioni di litio. Di seguito il relativo dettaglio:
- 1 torcia
- 1 lente convessa
- 1 batteria al litio da 3,7 V 18650
- 1 carica batteria
- 1 cavetto USB
- 1 foglietto di ringraziamento

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

La batteria al litio da 3,7 V 18650 ricaricabile è fornita già carica ed è corredata del relativo caricatore completo di cavetto USB.

All'interno della torcia è disponibile l'accessorio per l'utilizzo di 3 pile AAA alternative a quella in dotazione. Ho provato ad utilizzarla anche con questo accessorio.

La torcia è in materiale metallico verniciato di nero. Il materiale rende la torcia molto robusta. Può essere utilizzata per escursioni e in campeggio. Io probabilmente la porterò con me nelle prossime uscite di corsa notturna.

Un unico led costituisce la sorgente luminosa della torcia. Il produttore dichiara una durata di 100.000 ore. La lente convessa a diverse distanze determina l'ampiezza e l'intensità del fascio di luce.

Il peso della torcia è di 127g. La lunghezza è variabile ed è determinata dalla regolazione di intensità luminosa. Un laccetto nero rende la torcia facilmente trasportabile.

Il tasto arancione posizionato sul fondo della torcia permette di attivare le 5 diverse tipologie di illuminazione:
- alta (800 Lm)
- media
- bassa
- lampeggiante
- SOS in alfabeto Morse (vedi Codice_Morse)

Le ultime due modalità possono rivelarsi molto utili in situazioni di emergenza al buio.

(continua sotto)
promo


Il rapporto qualità/prezzo a mio avviso è vantaggioso.
Costo Prime €13,97.
Consigliato.
Comprala su Amazon.it

LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Seguimi anche su Instagram @perparlarediweb, Pinterest it.pinterest.com/perparlarediweb e Tumblr perparlarediweb.tumblr.com

Siti consultati:
it.wikipedia.org/
amazon.it/


Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

sabato 10 giugno 2017

Recensione - BESTRUNNER 10 Pezzi 8GB Flash Drive Memory Stick USB 2.0

Alcune mie osservazioni su queste pennette

BESTRUNNER ha una rete internazionale di distributori e rivenditori. Tra i prodotti di questo marchio vi sono diversi tipi di chiavette USB dai prezzi contenuti. 

Le 10 pennette sono arrivate in perfette condizioni. La confezione del fornitore è abbastanza minimale ma, come è noto, i pacchi Amazon sono predisposti per preservare al meglio gli articoli durante il trasporto.

Le plastiche del corpo della pennetta sono opache. La copertura è invece in alluminio colorato blu satinato. L'aspetto nell'insieme è piuttosto semplice ma solido.

Un passante permette di assicurare la pennetta ad un laccetto. Nessun laccetto è compreso nella confezione.


Questo modello di chiavetta offre un led rosso sulla parte opposta al connettore che ne indica l'attività. Questo aspetto va tenuto ben presente nel caso si volesse utilizzarle al buio, per esempio in auto di sera.
Un buon rapporto qualità prezzo.
Al momento dell'acquisto le 10 pennette USB costavano EUR 39,79.
Poco meno di EUR 4,00 l'una.

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Per verificare la qualità tecnica delle pennette ho provveduto ad eseguire un test a campione su di una delle 10 chiavette, utilizzando l'applicazione USB Flash Benchmark di usbflashspeed.com. Questo ed altri programmi simili sono disponibili nel post 6 Tools to Test Read and Write Speed of USB Flash Drives • Raymond.CC EN

L'operazione prevede delle prove in lettura e delle prove in scrittura per file di diverse dimensioni (100MB, 10MB e 1MB). I file sono scaricati dal sito del produttore via webservice. La durata del test è di diversi minuti.

Come si può vedere dal risultato del test (vedi immagine) all'aumento della dimensione del file, aumenta il margine tra le prestazioni in scrittura (rosso) e quelle in lettura (verde).

Di seguito (per soli Nerd!) il log dettagliato del test.

Refreshing devices. [Done]
Starting benchmark.
Bechmarking G:(82710272E15D247013095)
Started at 10/06/2017 12:41:02
Filename: G:\test.tmp
Starting large file benchmark. With 100MB file.
16384k:6 Write Speed:3,95MB/s
16384k:6 Write Speed:3,86MB/s
16384k:6 Write Speed:4,05MB/s
16384k:6 Average Write Speed:3,95MB/s
16384k:6 Read Speed:10,79MB/s
16384k:6 Read Speed:14,54MB/s
16384k:6 Read Speed:14,55MB/s
16384k:6 Average Read Speed:13,03MB/s
8192k:12 Write Speed:4,02MB/s
8192k:12 Write Speed:3,98MB/s
8192k:12 Write Speed:3,99MB/s
8192k:12 Average Write Speed:4,00MB/s
8192k:12 Read Speed:10,78MB/s
8192k:12 Read Speed:14,53MB/s
8192k:12 Read Speed:14,57MB/s
8192k:12 Average Read Speed:13,03MB/s
4096k:25 Write Speed:4,35MB/s
4096k:25 Write Speed:4,15MB/s
4096k:25 Write Speed:4,15MB/s
4096k:25 Average Write Speed:4,21MB/s
4096k:25 Read Speed:10,90MB/s
4096k:25 Read Speed:14,52MB/s
4096k:25 Read Speed:14,54MB/s
4096k:25 Average Read Speed:13,08MB/s
2048k:50 Write Speed:4,21MB/s
2048k:50 Write Speed:3,83MB/s
2048k:50 Write Speed:3,87MB/s
2048k:50 Average Write Speed:3,96MB/s
2048k:50 Read Speed:10,92MB/s
2048k:50 Read Speed:14,57MB/s
2048k:50 Read Speed:14,52MB/s
2048k:50 Average Read Speed:13,09MB/s
1024k:100 Write Speed:3,91MB/s
1024k:100 Write Speed:3,62MB/s
1024k:100 Write Speed:3,76MB/s
1024k:100 Average Write Speed:3,76MB/s
1024k:100 Read Speed:10,92MB/s
1024k:100 Read Speed:14,54MB/s
1024k:100 Read Speed:14,57MB/s
1024k:100 Average Read Speed:13,10MB/s
512k:200 Write Speed:3,44MB/s
512k:200 Write Speed:3,21MB/s
512k:200 Write Speed:3,32MB/s
512k:200 Average Write Speed:3,32MB/s
512k:200 Read Speed:10,88MB/s
512k:200 Read Speed:14,48MB/s
512k:200 Read Speed:14,48MB/s
512k:200 Average Read Speed:13,04MB/s
Deleting file.
Starting small file benchmark. With 10MB file.
256k:40 Write Speed:1,65MB/s
256k:40 Write Speed:1,65MB/s
256k:40 Write Speed:1,65MB/s
256k:40 Average Write Speed:1,65MB/s
256k:40 Read Speed:3,35MB/s
256k:40 Read Speed:14,45MB/s
256k:40 Read Speed:14,46MB/s
256k:40 Average Read Speed:6,86MB/s
128k:80 Write Speed:1,92MB/s
128k:80 Write Speed:1,34MB/s
128k:80 Write Speed:1,61MB/s
128k:80 Average Write Speed:1,59MB/s
128k:80 Read Speed:3,35MB/s
128k:80 Read Speed:14,35MB/s
128k:80 Read Speed:14,37MB/s
128k:80 Average Read Speed:6,85MB/s
64k:160 Write Speed:1,25MB/s
64k:160 Write Speed:0,97MB/s
64k:160 Write Speed:0,97MB/s
64k:160 Average Write Speed:1,05MB/s
64k:160 Read Speed:3,34MB/s
64k:160 Read Speed:14,26MB/s
64k:160 Read Speed:14,20MB/s
64k:160 Average Read Speed:6,83MB/s
32k:320 Write Speed:0,72MB/s
32k:320 Write Speed:0,67MB/s
32k:320 Write Speed:0,72MB/s
32k:320 Average Write Speed:0,70MB/s
32k:320 Read Speed:3,21MB/s
32k:320 Read Speed:12,17MB/s
32k:320 Read Speed:12,22MB/s
32k:320 Average Read Speed:6,30MB/s
Deleting file.
Starting tiny file benchmark. With 1MB file.
16k:320 Write Speed:0,37MB/s
16k:320 Write Speed:0,37MB/s
16k:320 Write Speed:0,37MB/s
16k:320 Average Write Speed:0,37MB/s
16k:320 Read Speed:1,78MB/s
16k:320 Read Speed:9,54MB/s
16k:320 Read Speed:9,62MB/s
16k:320 Average Read Speed:3,90MB/s
8k:640 Write Speed:0,20MB/s
8k:640 Write Speed:0,19MB/s
8k:640 Write Speed:0,19MB/s
8k:640 Average Write Speed:0,19MB/s
8k:640 Read Speed:1,63MB/s
8k:640 Read Speed:6,92MB/s
8k:640 Read Speed:6,38MB/s
8k:640 Average Read Speed:3,28MB/s
4k:1280 Write Speed:0,11MB/s
4k:1280 Write Speed:0,10MB/s
4k:1280 Write Speed:0,11MB/s
4k:1280 Average Write Speed:0,10MB/s
4k:1280 Read Speed:1,45MB/s
4k:1280 Read Speed:4,47MB/s
4k:1280 Read Speed:4,36MB/s
4k:1280 Average Read Speed:2,63MB/s
2k:2560 Write Speed:0,05MB/s
2k:2560 Write Speed:0,05MB/s
2k:2560 Write Speed:0,05MB/s
2k:2560 Average Write Speed:0,05MB/s
2k:2560 Read Speed:1,18MB/s
2k:2560 Read Speed:2,64MB/s
2k:2560 Read Speed:2,63MB/s
2k:2560 Average Read Speed:1,87MB/s
1k:5120 Write Speed:0,03MB/s
1k:5120 Write Speed:0,03MB/s
1k:5120 Write Speed:0,03MB/s
1k:5120 Average Write Speed:0,03MB/s
1k:5120 Read Speed:0,89MB/s
1k:5120 Read Speed:1,49MB/s
1k:5120 Read Speed:1,49MB/s
1k:5120 Average Read Speed:1,22MB/s
Deleting file.
Benchmark done.
Ended at 10/06/2017 13:13:16


LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

6 Tools to Test Read and Write Speed of USB Flash Drives • Raymond.CC EN

Siti consultati:
bestrunner.directory/
amazon.it/
raymond.cc/
usbflashspeed.com/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

martedì 2 maggio 2017

Recensione - Fosmon HD1831 HDMI Switch 3-Port HDMI

La mia esperienza con questo switch HDMI

Nei miei post sui decoder ho descritto spesso i device collegati al mio TV. Le porte HDMI del TV sono 4. Attualmente i dispositivi HDMI collegati sono 3. Per cui non ho ancora esaurito tutte le porte HDMI a disposizione. Ma non è di questo che parliamo in questo post. Per mettere in ordine i cavi ho istallato una canalina raccogli cavo in alluminio anodizzato bianco che ha risolto egregiamente il problema. Sulla parete bianca praticamente non si vede. Purtroppo questa soluzione di contro ha aumentato la distanza tra le prese del TV e le prese dei singoli device. I cavi partono dal pannello per entrare nella parte superiore della canalina posizionata verticalmente al di sotto del TV. I cavi così raccolti escono poi dalla parte inferiore e risalgono fino a raggiungere i dispositivi sul mobile posizionato sotto al pannello.

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Rispetto alla situazione precedente i cavi devono essere molto più lunghi e con i cavi in uso purtroppo non riuscivo più a collegare tutti i dispositivi: il decoder TivùSat, un lettore BR ed il set-top-box Timvision (vedi Tivusat - Humax HD5600S - Programmare una registrazione nel futuro via EPG e Collegare TimVision ad un TV via presa SCART). Per risolvere il problema ho individuato due soluzioni:
- potevo sostituire i cavi in uso troppo corti acquistandone di nuovi più lunghi;
- oppure avvicinare la presa del TV ai dispositivi multimediali con uno switch.

(continua sotto)
promo




Nell'ottica di aumentare il numero massimo di device collegabili al pannello, ho optato per la seconda soluzione ed ho ordinato su Amazon.it questa settimana il Fosmon HD1831 HDMI Switch 3-Port HDMI. Ho scelto questo articolo poiché, al momento dell'acquisto, era indicato come il più venduto della categoria. Inoltre ho letto nelle recensioni di ottime prestazioni con decoder e BR che è proprio l'utilizzo che intendo farne. Per collegare PC e console di ultima generazione sembrerebbe non essere la soluzione migliore probabilmente per alcune limitazioni sulla risoluzione che riprenderò più sotto.


Questo tipo di dispositivi, per chi non li conoscesse, serve a collegare più apparati audio/video sullo stesso canale HDMI ed a determinare il passaggio del segnale di uno solo di questi per arrivare poi ad essere visualizzato sul pannello.


Il materiale sembra resistente anche se una volta istallato non dovrebbe essere soggetto a molte sollecitazioni.

Lo switch si collega alla TV da una parte.


Dall'altra permette il collegamento contemporaneo di tre sorgenti HDMI diverse.


Il funzionamento, dai miei pochi test iniziali, è perfetto. Ho collegato il decoder Tivusat e il set-top-box TimVision su due delle prese disponibili ottenendo il risultato desiderato.

Il cavo è purtroppo un po' troppo corto (non supera i 50cm). Intendevo far passare anche il cavo del Fosmon nella canalina ma, per mantenere in ordine la cavetterìa, dovrò integrare la soluzione con un accoppiatore HDMI Femmina Femmina.


Sarebbe stato utile uno switch che avesse soltanto una presa dalla parte del TV, invece del cavo integrato, in modo da potervi collegare un altro cavo della lunghezza desiderata. Anche la presenza di un adattatore ne avrebbe semplificato l'utilizzo.

Una volta montato, il funzionamento è molto semplice. Se i dispositivi sono tutti accesi è necessario utilizzare il selettore. Se invece è acceso un solo dispositivo tra quelli collegati, questo verrà rilevato automaticamente (automatic port switching). Un led indica il canale HDMI in uso.

Non necessita di alimentatore poiché si alimenta dalla presa USB. Ai fini di un corretto funzionamento i dispositivi di input collegati devono fornire energia sufficiente.

Lo switch è del 2014 e, a giudicare da alcuni commenti degli acquirenti su Amazon.it, sembrerebbe presentare dei problemi per apparati 4K che utilizzino la versione aggiornata dell'HDCP 2.2 (vedi Con l’Ultra HD torna l’incubo HDCP: penalizza tutti tranne i pirati). Il mio pannello non è 4K né lo sono i device collegati per cui l'utilizzo non è compromesso. La Fosmon Technology commercializza modelli più recenti a costi lievemente più alti che dispongono di tecnologie più moderne.

(continua sotto) 
promo


Altro neo del device, sempre secondo gli acquirenti, sembrerebbe essere l'incompatibilità con la tecnologia HDMI-CEC (vedi HDMI-CEC, che cos'è e come funziona - IlSoftware.it) utile a ridurre il numero di telecomandi in salotto.

Dovrebbe supportare invece la tecnologia 3D. Purtroppo non ho modo di testare questo aspetto.

Aggiornerò il post con eventuali integrazioni. Per saperne di più continua a seguirmi.
LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!


Leggi anche:
Tivusat - Humax HD5600S - Programmare una registrazione nel futuro via EPG
Collegare TimVision ad un TV via presa SCART
HDMI-CEC, che cos'è e come funziona - IlSoftware.it
Siti consultati:
dday.it/
amazon.it/
ilsoftware.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.