mercoledì 31 agosto 2011

Spam - Proteggere l'email aziendale sul proprio sito

Oggi parliamo nuovamente di SPAM. Quando si naviga un sito internet di un'azienda ci si aspetta di poter utilizzare le pagine per stabilire un contatto, magari mediante un messaggio di posta elettronica. La pagina dei contatti è un must per ogni sito web.

(continua sotto)
promo


Il form di contatto
In questa pagina solitamente è disponibile un form (1) che può essere compilato ed automaticamente inoltrato all'azienda. Questa soluzione offre una serie di vantaggi:

  • richiedere obbligatoriamente dei dati ulteriori come nome, cognome o numero di telefono
  • eseguire un controllo applicativo delle informazioni inserite
  • proteggere l'indirizzo aziendale dallo SPAM poiché l'indirizzo non è visibile sul sito


Indirizzo email in chiaro
Un'altra soluzione prevede la diretta pubblicazione di un indirizzo di posta del tipo i n f o @ m a i l . i t :
  • offre immediatamente l'intero indirizzo di modo che lo si possa anche conservare per un uso successivo
  • è facilmente intercettabile dagli spammer che potrebbero in breve bersagliare la casella aziendale con un grande quantitativo di posta indesiderata
  • apponendovi un link mailto con un click l'utente verrà passato al suo client di posta elettronica (Outlook, Thunderbird, Eudora, etc.) e gli sarà proposto un nuovo messaggio indirizzato all'indirizzo aziendale
Indirizzo email modificato
In molti casi ci si può imbattere in indirizzi del tipo i n f o [at] m a i l . i t oppure i n f o - AT - m a i l . i t In questo caso l'utente deve ricopiare l'indirizzo sostituendo [at] e  - AT -  con @. Per molti potrebbe risultare scomodo. In alcuni casi è utilizzata un'immagine dalla quale ricopiare l'indirizzo.   

   

(continua sotto)
promo

Indirizzo email codificato
Tecnicamente è possibile utilizzare una soluzione che sia pratica, di utilizzo immediato, ma che contemporaneamente protegga l'indirizzo dagli abusi degli spammer. Mediante un javascript è possibile ottenere un comportamento simile alla seconda soluzione ma più difficile da espugnare. Il codice html è molto diverso dal consueto mailto anche se al click sembrerà identico. L'utente avrà un esperienza di utilizzo identica a quella dell'Indirizzo email in chiaro



Alla prossima!
Se il post ti piace dillo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti gli aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Segui il blog su Twitter e su Facebook.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Link utili:
bronze-age.com/

giovedì 25 agosto 2011

Apple - Steve Jobs rassegna le dimissioni

Ultimo aggiornamento 05/02/2014
Cambio al vertice della Apple. Steve Jobs ha dato le dimissioni dalla carica di Ceo della compagnia, dopo aver iniziato una drammatica lotta contro il cancro. Tim Cook dovrebbe sostituire Jobs che diventerà presidente del board.

Alla prossima!
Se il post ti piace dillo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti gli aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Segui il blog su Twitter e su Facebook.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

sabato 20 agosto 2011

Guida Word 2007 - Stampa a specchio di un documento

Vetrofania con MS Word e MS Paint
Ultimo aggiornamento 07/04/2014

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

L'estate sta finendo e per molti le ferie volgono al termine. Per quanto riguarda il blog vediamo di tornare lentamente a regime. Ho diversi post in bozza e spero di riuscire a pubblicarli al più presto. Oggi rispondo ad una domanda inoltratami sull'argomento Word che riporto di seguito:

Vorrei realizzare una vetrofania ed ho la necessità di stampare in modalità specchio. Non utilizzo programmi di grafica e vorrei risolvere questo mio problema senza utilizzare software particolari di cui non dispongo e che onestamente dovrei prima imparare ad utilizzare. Il file Word che vorrei "girare" contiene testo ed immagini. 


(continua sotto)
promo

  

Ci siamo occupati altre volte di come ruotare un pdf  o di come convertire on-line un file in un formato diverso
Il quesito di oggi è molto interessante e purtroppo non ho trovato soluzioni comode come servizi già disponibili su internet. Partiamo col dire che le soluzioni proposte per risolvere il problema sono sostanzialmente 2:
- utilizzare dei fonts per scrivere al contrario 
- trasformare il file in un'immagine

(continua sotto)
promo

Personalmente propendo per la seconda scelta che non richiede l'individuazione di un font adatto che, non solo, riporti i caratteri orientati come si vuole, ma che sia la versione a specchio del font desiderato. Se sto scrivendo in Verdana, mi serve un Verdana rovesciato, se sto scrivendo in Arial, mi serve un Arial rovesciato, e così via...
Anche se il carattere esistesse probabilmente lo si troverebbe in una versione a pagamento. La vendita dei font è il core business di molti siti di ecommerce.

Scansiona il QR-Code quì sotto per guardare o condividere questo articolo passandolo allo smartphone, al tablet o all'iPod  touch
(continua sotto)


Di seguito approfondisco la soluzione proposta. Ho realizzato un file di esempio composto da un'immagine e da un piccolo testo sistemati in una sola pagina A4.


(continua sotto)
promo





Per trasformare il file in immagine basterà seguire questi passaggi:
1. cliccare sul Pulsante Office
2. nel menù a tendina cliccare su Stampa
3. nel menù a tendina che si apre lateralmente cliccare su Anteprima di stampa 


L'operazione mostrerà rapidamente il documento interamente nello schermo. Lo stesso risultato si può ottenere dalle opzioni di visualizzazione, ma la parte più importante è quella che segue. Per completare la trasformazione da documento Word ad immagine utilizzeremo una funzionalità disponibile sulla maggiore parte dei PC: la cattura della schermata. 

Ci sono diversi software che permettono questa operazione, come lo Strumento di cattura di Windows Vista, ma in questo articolo, per catturare la schermata utilizzeremo il tasto Stamp (sui portatili è da abbinare al tasto Fn). Si dovrà passare poi in Microsoft Paint che fà parte della dotazione standard (Accessori) di Windows ed incollare il contenuto degli appunti. Ritagliare la parte del documento seguendo i passaggi:
4- Attivare lo strumento Seleziona di Paint
5- Selezionare l'intera pagina




6- Aprire il menù Modifica
7- Cliccare su Taglia



8- Aprire il menù File
9- Cliccare su Nuovo


10- Aprire il menù Modifica
11- Cliccare su Incolla


12- Aprire il menù Immagine 
13- Cliccare su Capovolgi/Ruota...


14- Selezionare Capovolgi orizzontalmente
15- Cliccare su OK



A questo punto l'immagine è stata girata. Si può stampare direttamente il file oppure creare un altro file Word incollarvi l'immagine e dimensionarla a piacere.
Spero di aver descritto la soluzione nel miglior modo possibile.


Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!



Leggi anche: 


Siti consultati:
amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.


(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

sabato 6 agosto 2011

Windows Vista - Sorprendi gli amici!

Le fotografie sono un contenuto molto utilizzato su internet e su Facebook:
- genitori che inviano le mille pose dei loro figlioletti ai parenti nel mondo;
- giovinetti che fotografano le loro bravate;
- ragazzine che durante le feste fanno scattare i loro flash all'inverosimile.

(continua sotto)
promo


Oggi infatti parliamo ancora di immagini digitali e vi mostrerò come sia semplice passare per uno Sherlock Holmes cybernetico! Partiamo dalla domanda che f00 gentilmente mi ha inoltrato via email e dalla quale ho preso spunto: 

Ciao Vincent, ho un amico che guardando una mia foto su internet ha indovinato con quale macchina l'ho scattata. Vorrei sapere come ha fatto. Ciao, f00

La cosa è molto semplice, più semplice di quel che si possa immaginare. Abbiamo già accennato l'argomento nel post

Facebook - che male me ne può venire se la mia foto, la mia faccia, perde la sua privacy? riferendoci alle informazioni Exif. Di seguito l'estratto a cui mi riferisco.


In questo post si parla invece di un rischio tecnico che si corre pubblicando foto scattate con dispositivi dotati di antenna GPS. Il meta dato Exif della fotografia contiene la posizione in cui è stata scattata con un'approssimazione di 6 m (20 piedi circa). Questa funzionalità può essere disattivata, ma per defualt sembrerebbe essere attivata. Quando un malintenzionato ruba la tua foto può sapere anche dove è stata scattata.  


(continua sotto)
promo


Tra le informazioni disponibili, ci sono anche i dettagli sulla fotocamera con cui il file è stato creato: marca, modello, sensibilità ISO, etc.

In Windows Vista, come in altre versioni di Windows, è possibile visualizzare alcune di queste informazioni seguendo questi semplici passaggi:

1- Cliccare sul file con il tasto destro del mouse
2- Cliccare su Proprietà
3- Aprire la scheda Dettagli
4- Portare la barra di scorrimento laterale verso il basso fino a trovare le voci relative a Fotocamera
5- Leggere i dati relativi a Produttore e Modello





Bisogna fare molta attenzione poiché in questa fase è possibile alterare involontariamente le informazioni perdendo il dato originale.

Su wikipedia sono evidenziati altri modi di visualizzare i dati Exif:
- per visualizzare più dettagli
- per mostrare i dettagli impedendo la modifica
- per mostrare gli Exif su altri sistemi operativi come Mac e Unix

Alla prossima!

Se il post ti piace dillo su Facebook

Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.

Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti gli aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Segui il blog su Twitter e su Facebook.

Istalla la toolbar del blog... è gratis!

giovedì 4 agosto 2011

Facebook - Acquisita Push Pop Press

Facebook ha annunciato ieri di aver acquisito la startup "Push Pop Press". L'azienda si occupa di tecnologie per e-book per clienti del calibro Al Gore. Da Facebook hanno immediatamente dichiarato di non voler entrare nel business degli e-book. 

(continua sotto)
promo


L'interesse del colosso di Zuckerberg potrebbe però essere rivolto a Mike Matas, uno dei co-fondatori, che ha un trascorso da progettista di interfacce grafiche in Apple. 

(continua sotto) promo
Memopal - 3GB spazio backup gratis più 500MB per te con questo invito


Non uno tra tanti! Ha progettato alcune delle interfacce chiave con cui gli utenti adoperano oggi un iPhone, un iPad o un Mac. 
Adesso lavora per Facebook!

L'azienda ha già dichiarato che assorbirà dalla startup tecnologie e idee per migliorare l'esperienza dei propri utenti. Purtroppo per scoprire quel che di nuovo questi fatti porteranno bisognerà aspettare ancora un po'.   

Alla prossima!
Se il post ti piace dillo su Facebook


Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti gli aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Segui il blog su Twitter e su Facebook.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Link utili:
allthingsd.com [EN]
mikematas.com [EN]

mercoledì 3 agosto 2011

Hacker - Attacco a siti governativi e ONU


I pirati informatici hanno preso d'assalto i governi di mezzo mondo e anche società legate alla difesa e all'hi-tech. Colpiti 72 soggetti. Per gli esperti l'operazione è stato orchestrata da un soggetto statale e una delle più grandi aziende di antivirus punta il dito contro Pechino


Questo quanto si legge sul sito ilgiornale.it


(continua sotto)
promo


Alla prossima!

Se il post ti piace dillo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti gli aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Segui il blog su Twitter e su Facebook.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Link utili:
ilgiornale.it/

Skype - Rilasciata versione per iPad

L'attesa è finalmente terminata e Skype lancia Skype per iPad, disponibile per il download gratuito dall'App Store di iTunes.

Queste le parole dal Blog di Skype. L'app conquista un altro dispositivo, dopo smartPhone e smartTV. Approda su iPad, protagonista degli ultimi successi di casa Apple.

(continua sotto)
promo


Alla prossima!
Se il post ti piace dillo su Facebook

Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti gli aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Segui il blog su Twitter e su Facebook.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Link utili:
Il Blog di Skype

Canon - Tutorial fotografia digitale

Nelle scorse settimane abbiamo parlato un po' (vedi elenco post sotto) di fotografia digitale. Più che dell'arte fotografica ci siamo occupati degli aspetti relativi alla tutela della privacy delle immagini personali su Facebook e su internet in generale.

Abbiamo analizzato qualche scenario possibile ed abbiamo visto cosa può succedere se non si è troppo attenti. Sull'argomento c'è ancora molto da dire, e con il vostro aiuto, presto torneremo a discuterne. Non fosse altro per poter leggere altri interessanti interventi di Tirtha che ha una posizione molto chiara.

(continua sotto)
promo

Le discussioni animate e gli approfondimenti interessanti mi hanno portato ad una decisione. Spero di riuscire ad arricchire il blog con argomenti che tocchino più da vicino la fotografia digitale, il mondo dell'imaging e delle macchine Reflex (di cui sono il fortunato possessore). Spero che anche voi che leggete possiate trovare questi argomenti interessanti.

Parto con la pura segnalazione di una serie di tutorial pubblici di Canon:
  • Luce estiva
  • Composizione fotografica
  • Videoriprese
  • Fotografare l'acqua
  • Fotografia di paesaggi
  • Fotografia in bianco e nero
  • Fotografia d'azione
(continua sotto)
promo

Se lo vorrete potremo approfondire i singoli temi che trovo di particolare interesse.
Pur possedendo una macchina semiprofessionale so di non saperla usare quanto vorrei.
Spero che si possa migliorare insieme a voi.
Alla prossima!

Se il post ti piace dillo su Facebook

Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti gli aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Segui il blog su Twitter e su Facebook.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Link utili:

Google+ - Falsi inviti... si tratta di virus!

Il nuovo social network di Google non ha ancora debuttato ufficialmente ma viene già sfruttato dai cyber criminali per infettare la rete. Stanno circolando falsi inviti ad iscriversi al social network e che nascondo in realtà un virus.

(continua sotto)
promo


E’ quanto dichiara Fabio Assolini, esperto di Kaspersky Lab, nel suo blog


Il falso invito arriva via mail a marchio Google e porta ad una maschera ospitata su Google Docs che invece di permettere l'invio di ulteriori inviti serve a catturare le credenziali dell'e-mail personale di nuove ignare vittime. 


(continua sotto)
promo

“I cyber criminali sfruttano spesso notizie di ampia diffusione per cercare di carpire l’interesse o la buona fede degli utenti in rete" - afferma Assolini - "Questa volta hanno sfruttato l’annuncio dei nuovi servizi di social network di Google”. Sembrerebbe che, per il momento, l'attacco sia stato rilevato soltanto in lingua portoghese.


Se il post ti piace dillo su Facebook
Alla prossima!


Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti gli aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Segui il blog su Twitter e su Facebook.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Link utili: